Telegram per Android è un fiume in piena: arrivano una montagna di novità

La nuova versione beta di Telegram per Android introduce tante novità e piccole migliorie destinate a migliorare l’esperienza d’uso degli utenti.

Telegram per Android Beta novità
Quante novità nell’ultima versione beta di Telegram per Android (AdobeStock)

La battaglia tra WhatsApp e Telegram continua senza colpo ferire anche a suon di aggiornamenti software. Le due applicazioni di messaggistica istantanea stanno infatti accogliendo svariate aggiunte e miglioramenti e le ultime release ufficializzate di recente hanno avuto il pregio di inaugurare delle funzionalità destinate a incrementare l’esperienza d’uso degli utenti.

Lo dimostra, in quest’ottica, la recente versione 8.0.0 di Telegram beta per Android, il cui corposo changelog può essere condensato in cinque differenti novità. Spicca, in primo luogo, un’aggiunta interessante legata alla cronologia: tramite uno swipe dal basso verso l’alto, sarà infatti possibile passare rapidamente alle notifiche ricevute dai vari canali e visualizzare i messaggi non ancora letti.

La nuova versione di Telegram introduce anche il supporto per i flussi video in diretta nei canali, fino a qualche tempo fa ancorata soltanto ai gruppi. Grazie al recente aggiornamento software, si potrà anche condividere lo schermo e registrare non soltanto la propria voce nelle chat vocali, ma anche una sequenza video di accompagnamento ai messaggi vocali.

LEGGI ANCHE >>> Perché spendere di più? Questi smartphone Android costano poco e hanno tutto ciò che serve

Telegram, arriva l’inoltro del messaggio senza i dati dell’utente

Non mancano comunque alcune aggiunte prese in “prestito” dalla concorrenza e il riferimento dev’essere inteso all’inoltro di un messaggio senza il nome del mittente: quest’ultimo, infatti, può essere nascosto dal messaggio inoltrato, sulla falsariga di quanto accade su molte altre piattaforme di messaggistica istantanea. Per attivare la funzione è sufficiente entrare nella chat desiderata e cliccare sul messaggio che si vuole inoltrare: verrà mostrato un pulsante a forma di croce che ci permetterà di entrare nelle impostazioni previste da Telegram e scegliere quella di nostro interesse (tra cui, per l’appunto, anche la rimozione dei dati del mittente nel messaggio da inoltrare).

LEGGI ANCHE >>> Se avete questo problema con iPhone 12 Apple lo riparerà gratuitamente: i dettagli del nuovo piano

Tra le novità minori segnaliamo invece l’aggiunta di colori sfumati e animazioni da applicare alle bolle che comprendono il testo della chat. La nuova versione di Telegram beta per Android è già disponibile sul Play Store a beneficio degli utenti iscritti al canale di test dell’app di messaggistica fondata dai fratelli Durov.