Telegram, una marea di novità e migliorie con l’ultimo aggiornamento

Il nuovo aggiornamento di Telegram introduce una marea di novità su Android e iOS e migliora ulteriormente le videochiamate grazie alla presenza di una nuova funzione.

Telegram novità nuovo aggiornamento
Il nuovo aggiornamento di Telegram (AdobeStock)

Telegram è un fiume in piena. La popolare app di messaggistica istantanea si è aggiornata nelle scorse ore conquistando un’infinità di novità e migliorie destinate certamente a lasciare il segno tra gli utenti. L’aggiornamento è già in corso di distribuzione sul Play Store di Android e App Store di iOS e punta ad affinare ulteriormente alcune delle aggiunte introdotte nelle scorse settimane.

In particolare, sarà adesso possibile condividere lo schermo del dispositivo attivando simultaneamente l’audio e, soprattutto, creare videochiamate di gruppo fino a mille spettatori. Una novità, quest’ultima, che conferma l’interesse di Telegram verso il settore delle videochiamate dopo aver riscosso ottimi consensi come semplice app di messaggistica alternativa a WhatsApp.

Non mancano inoltre miglioramenti generali e immancabili correzioni di bug aventi lo scopo di rendere la piattaforma ancora più efficace e performante. Come spiegato dagli stessi sviluppatori, l’obiettivo dell’aggiornamento è di migliorare l’esperienza utente, affinando alcune recenti funzioni e introducendone delle altre.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Amazon sanzionata per una cifra record: il prezzo salato della violazione dei dati

Telegram punta tutto sui video

Telegram novità nuovo aggiornamento
Tanti cambiamenti ai video (AdobeStock)

L’attenzione maggiormente preponderante verte per l’appunto sui video: oltre a un ampliamento del numero massimo di spettatori nelle videochiamate di gruppo, la nuova versione di Telegram avrà altresì il pregio di migliorare la qualità dei videomessaggi, arricchendoli peraltro di ulteriori aggiunte (come la possibilità di riprodurre velocemente il contenuto oppure portarlo indietro).

Chiudono infine il cerchio alcune modifiche al lettore dei video: facendo leva su speciali pulsanti, l’utente avrà infatti la possibilità di modificare la velocità di riproduzione con maggiore precisione, potendo attingere sulle opzioni 0,5x, 1,5x o 2x. Apprezzabile è altresì la feature che permetterà di condividere soltanto una specifica parte del video: per farlo sarà sufficiente interrompere il filmato nell’esatto punto che si vuol girare ai contatti, premere sulla barra di riproduzione e attendere che venga generato un collegamento di reindirizzamento.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Netflix passa ai fatti, niente più abbonamenti condivisi? I test in Italia

Tra le modifiche minori segnaliamo invece l’aggiunta di una animazione per sbloccare l’app tramite password e nuove emoji animate. Insomma, un vero e proprio calderone di novità per un’app sempre più scaricata dagli utenti Android e iOS.