Telefoni Android, arriva il ‘regalo’ di Google: 8 incredibili funzionalità in arrivo

Per i telefoni Android ci sono novità importanti in arrivo. Google sta sperimentando aggiornamenti a tutto tondo: utenti felici.

Per far felici i suoi utenti Google sta lavorando duramente dietro le quinte. Per il sistema operativo del robottino verde si preparano infatti tutta una serie di aggiustamenti e aggiornamenti.

novità per i telefoni android
Smartphone Android, in arrivo nuove funzioni da provare Cellulari.it

Gli aggiornamenti, come sempre, raggiungeranno per primi i device Pixel, prodotti internamente da Google, e poi verranno adottati anche da tutti gli altri produttori che costruiscono il proprio OS a partire da quello di Google. Non si parla nel dettaglio di intelligenza artificiale ma sono comunque delle novità che ti piaceranno parecchio.

Tutte le novità per Android: incredibili funzionalità introdotte

Il sistema operativo del robottino non anima solo gli smartphone. Ed è per questo che alcuni degli aggiornamenti non riguardano specificatamente questi device ma coprono anche tutto il resto. Cominciamo proprio da questi aggiornamenti che per esempio coinvolgono il sistema operativo che si trova sugli indossabili. WearOS si aggiornerà con un widget dedicato a Google Home, per trovare più facilmente tutti quegli oggetti che hai in casa e che sono gestibili attraverso l’app.

come cambierà android su telefono e sugli altri device
Tutti i device Android cambieranno in meglio Cellulari.it

Lo stesso widget verrà inserito nel sistema operativo tradizionale di Android. Questo significa che potrai decidere come accendere o spegnere le luci di casa, o accendere la TV sia dal polso sia dal telefono. Sempre dentro WearOS inizierà l’implementazione di PayPal. Il tutto passa attraverso l’aggiornamento di Google Wallet. E sempre parlando di smaterializzazione degli oggetti, Google sta anche sperimentando, al momento con alcuni modelli di Mini, una funzionalità per le chiavi degli automobili digitali. In questo Apple è già più avanti ed era quindi solo questione di tempo prima che anche Google abbracciasse questa novità.

L’implementazione andrà avanti per i prossimi mesi, a mano a mano che i produttori di autovetture decideranno di collaborare con il robottino. Per la comunicazione ci sono invece due novità che riguardano i messaggi e una che riguarda Google Meet. Cominciamo con quest’ultima. Quando si è nel mezzo di una conversazione può capitare di dover cambiare device. Ma questo comporta lo scollegarsi e poi il ricollegarsi dal nuovo device. Google ha quindi inserito una nuova funzione attraverso il pulsante denominato Cast, che consente di saltare da un device all’altro. Il servizio funziona sia da browser a smartphone sia da smartphone a browser: basta che ci sia lo stesso account Google.

E veniamo adesso alle due novità che invece riguardano i messaggi. Cercando anche qui di stuzzicare tutti quegli utenti che invece utilizzano WhatsApp e iMessaggi Google sta lavorando perché i suoi messaggi RCS diventino più interessanti da usare. Con due funzioni: innanzitutto la possibilità di modificare i messaggi fino a 15 minuti dopo che sono stati inviati. Esattamente come succede con WhatsApp, il cambiamento avviene selezionando il messaggio. La seconda novità riguarda invece la emoji kitchen ovvero il sistema con cui Google permette di mescolare e rimescolare le emoji per crearne di nuove.

Impostazioni privacy