Super Mario 64 su Apple TV? Sembra impossibile, ma qualcuno c’è riuscito

Uno sviluppatore ha realizzato uno stravagante porting che permetterà di giocare in scioltezza a Super Mario 64 su Apple TV

Super Mario 64 su Apple TV porting
L’incredibile porting di Super Mario 64 (Unsplash)

Non è la prima volta che assistiamo ad insoliti progetti avviati dagli sviluppatori, come il porting di Windows 11 su OnePlus 6T di cui abbiamo fatto accenno mesi addietro. Le idee di chi sa metter mano tra i codici sono certamente notevoli e l’ultima prova di forza del web sta già facendosi strada con vivo interesse, anche perché coinvolge stavolta il mondo Apple e il segmento videoludico.

Sfruttando un progetto GigHub già esistente, uno sviluppatore è stato infatti in grado di portare con successo Super Mario 64 su Apple TV con una velocità fino a 60 fps e riproduzione a schermo intero. È interessante rimarcare che la riproduzione dell’iconico gioco di Nintendo 64 non avviene sotto forma di emulazione, dal momento che l’utente ckosmic (per l’appunto l’autore del progetto) ha sfruttato la decompilazione sm64 e sm64ex, apportando miglioramenti all’usabilità del gioco. Come ammesso dallo stesso utente, il porting ha richiesto diverse settimane di lavoro, necessarie appunto per adattare la decompilazione originale e inserire piccole aggiunte, come il supporto al display esterno e la riscrittura dei comandi touch. Il progetto era stato pensato inizialmente per iOS, per poi approdare su Apple TV grazie alle similitudini con il sistema operativo tvOS.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ancora problemi per AMD, l’azienda deve correre ai ripari: aggiornamento urgente

Super Mario 64 su Apple TV, come funziona

Chi volesse destreggiarsi con Super Mario 64 su Apple TV, dovranno dapprima impostare il proprio set-top box di Cupertino in modalità sviluppo con Xcode e, successivamente, creare il codice sorgente del progetto sfruttando questo indirizzo. Non si tratta di certo di una operazione alla portata di tutti, dal momento che richiederà una certa esperienza sul campo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Radiazioni nucleari per generare una connessione Wi-Fi

In ogni caso, l’utente Reddit ha affermato che il progetto non contiene contenuti piratati, scongiurando di fatto ogni rischio di possibili citazioni in giudizio da parte di Nintendo.