Spotify lancia il servizio “Solo Tu”: di cosa si tratta e come attivarlo

Una nuova campagna celebrativa quella lanciata da Spotify, che con “Solo Tu” esalta la diversità di ogni singolo utente

spotify solo tu
Spotify ha lanciato ufficialmente il servizio “Solo Tu” (screenshot)

Tante altre funzioni e simpatiche curiosità in arrivo su Spotify. La piattaforma di streaming musicale numero uno al mondo è solita lanciare iniziative pensate ad hoc per ogni singolo utente, come le classifiche personalizzate in base agli ascolti, le discover weekly, le nuove proposte e così via. 

A partire dalla serata di ieri, tantissime persone si sono ritrovate un nuovo pulsante nella homepage della piattaforma. Si chiama “Solo Tu”, ed è la nuova campagna promozionale che vuole celebrare l’unicità di ogni singolo utente. Come già successo altre volte in passato, si tratta di un’esperienza condivisibile sugli altri social e che crea nuove playlist personalizzate.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Fingerprinting sempre più diffuso: cos’è e come proteggersi

Spotify, come attivare “Solo Tu” e Blend

Spotify offline per Apple Watch
Ecco come funziona e cosa bisogna fare per attivarla (Unsplash)

Una nuova esperienza in-app per tutti gli utenti Spotify – sia Premium che Free – accessibile direttamente dalla homepage della piattaforma. Si chiama “Solo Tu”, e permette di conoscere a fondo il modo in cui ogni persona ascolta gli audio. Viene per esempio mostrato l’artista più ascoltato negli ultimi mesi, quello che rispecchia il lato più emotivo, quello scoperto di recente o quello che inviteresti ad un party esclusivo. Per fare una risata, poi, “Solo Tu” mostra anche gli abbinamenti più strani che fanno parte dei vostri ascolti: chi altro ascolterebbe Calcutta e subito dopo i My Chemical Romance? Solo tu!

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Apple si lascia scappare homeOS: arriva la rivoluzione per la smart home?

Insieme a questa simpatica funzione, Spotify ha rilasciato anche Blend. In questo caso, la funzione personalizzata richiede l’ausilio anche di un’altra persona. Come si evince dal nome, la seconda iniziativa lanciata dall’azienda svedese prevede l’unione dei gusti musicali di due utenti in un’unica playlist creata per loro. Per attivarla, basta invitare l’altra persona con cui fondersi.

La raccolta musicale verrà aggiornata giorno dopo giorno, e si adatterà in tempo reale ai singoli ascolti. Già disponibile a livello globale, Blend è attivabile nell’hub Solo Tu, sotto la sezione Made for Two.