Spotify Hi-Fi in arrivo, test per comprendere il loseless e se lo percepite

Spotify Hi-Fi in arrivo, un modo nuovo e intelligente per un’esperienza loseless. Ecco come funziona e soprattutto il test che vi aiuterà.

Spotify
Spotify HiFi (Screenshot)

Spotify non ha certo bisogno di presentazioni, parliamo di una piattaforma che ormai è diventata importantissima, con milioni e milioni di persone che ogni giorno ascoltano la musica e tantissimi brani. Infatti sono davvero tanti gli utenti che continuano ad accedere sulla piattaforma e cliccare play su migliaia e migliaia di brani. Infatti questo tipo di applicazione ha incredibilmente cambiato la musica, con tantissimi che giorno dopo giorno non fanno altro che rilassarsi e ascoltare delle canzoni, ma non solo. Infatti sono parecchi coloro che tendono la musica in sottofondo per davvero tanti motivi diversi. Magarti mentre lavorano al computer, mentre fanno le pulizie, mentre si è tristi. O soltanto per ballare e perdere un po’ di tempo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Kernsomware è il nuovo virus Made in Italy: migliaia di utenti a rischio

Spotify Hi-Fi in arrivo, utile test per capire come funziona

Mentre in tanti continuano ad ascoltare le canzoni sulla piattaforma, sono in tanti coloro che continuano a riflettere sulla piattaforma e cercano di raccogliere ogni feedback possibile degli utenti per migliorare ulteriormente l’esperienza dell’utente.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Riapertura degli stadi, badge e test: Udinese, un passo avanti

Ebbene ora Spotify sta lanciando il servizio HI-FI con loseless, ovvero una nuova qualità del segnale che permette di ascoltare la musica senza perdite di qualità. Questi servizio a pagamento è fatto per permettere a chiunque di ascoltare la musica con un nuovo livello di dettaglio. Prima di capire se per voi valga la pena avere Spotify HI-FI con loseless, potrebbe esservi utile fare un bel test. In questo caso voi consigliamo di andare in un’area dedicata e comprendere se il servizio sia efficace per voi. Spotify vi farà ascoltare un brano con loseless, e poi vi darà due alternative: A e B. Dovrete poi capire quale delle due versioni è la X, ovvero quella di alta qualità.