Sony Xperia Z Ultra annunciato: oltre 6 pollici e processore Snapdragon 800

Dopo i rumors e le indiscrezioni delle scorse settimane, è arrivato l'annuncio ufficiale: la casa produttrice Sony ha presentato ufficialmente il nuovo Xperia Z Ultra.

Dopo i rumors e le indiscrezioni delle scorse settimane, è arrivato l’annuncio ufficiale: la casa produttrice Sony ha presentato ufficialmente il nuovo Xperia Z Ultra, phablet decisamente più vicino alle dimensioni di un tablet che a quello di uno smartphone, tenendo conto dello schermo da 6,44 pollici “Triluminous” con risoluzione Full HD a 1080p
 
Si tratta del primo telefono (è dotato, infatti, di funzionalità telefoniche) ad essere provvisto del processore Qualcomm Snapdragon 800 con architettura quad-core, a 2,2 Ghz di frequenza. Estremamente sottile (6,5 mm di spessore) ed elegante (chassis in vetro temperato OmniBalance), lo Xperia Z Ultra è dotato di certificazione IP58, che lo rende impermeabile all’acqua per 30 minuti consecutivi in immersione fino a 5 piedi e alla polvere. 
 
Tra le altre caratteristiche tecniche del device troviamo: 
  • supporto LTE, Wi-fi, DLNA, NFC, Bluetooth 4.0, GPS/A-GPS, GLONASS e USB (anche On-the-go);
  • fotocamera principale da 8 Megapixel, con autofocus, LED flash e videorecording in full HD;
  • camera frontale da 2 Megapixel;
  • memoria interna da 16 GB, espandibile tramite slot per microSD (supporto fino a 64 GB);
  • RAM da 2 GB;
  • sistema operativo Android 4.2.2 Jelly Bean;
  • batteria da 3000 mAh, con un’autonomia di circa 14 ore in conversazione, 120 ore in riproduzione musicale e 5,5 ore in riproduzione video. 
 
Lo schermo può essere utilizzato con qualsiasi accessorio che abbia una punta maggiore di 1 mm di diametro: non sarà necessario, quindi, acquistare speciali pen o stylus. Il Sony Xperia Z Ultra arriverà su diversi mercati entro il mese prossimo, ad un prezzo ancora da definire, nelle colorazioni Bianca, Nera e Viola. Non è chiaro ancora se e quando arriverà in Italia.