Smartphone top di gamma 2023: i capisaldi dei flagship che verranno

L’affidabile Digital Chat Station ha anticipato alcuni trend che caratterizzeranno i migliori smartphone top di gamma 2023, soprattutto quelli di derivazione cinese

Per molti sembrerà assurdo parlare di smartphone top di gamma 2023, ma è proprio in questo frangente storico che le strategie future dei principali produttori stanno iniziando a comporsi. Mentre tutti attendono l’uscita di Galaxy Z Fold 4 e della serie iPhone 14, intervallata da smartphone promettenti come Xiaomi 12 Ultra, i brand più importanti dell’industria mobile hanno avviato ragionamenti importanti sugli smartphone che verranno. Quelli che potrebbero far svoltare un brand in positivo o in negativo, a seconda del grado di soddisfazione dei consumatori.

Smartphone top di gamma 2023
Le principali tendenze del 2023 dei top brand smartphone Android (AdobeStock)

Ecco perché parliamo oggi di smartphone top di gamma 2023 e di alcune specifiche tecniche che, così come anticipato da una fonte molto affidabile come Digital Chat Station, potrebbero caratterizzare la maggior parte dei competitors su base Android. In particolare, i capisaldi dei prossimi flagship saranno sostanzialmente tre: display, fotocamera e ricarica rapida. Tre punti sui quali ancora oggi stanno insistendo molti dei produttori Android, ma con prospettive di sviluppo e di miglioramento che si concretizzeranno anche nel 2023.

Secondo la fonte, la flotta di smartphone top di gamma cinesi sarà equipaggiata dal pannello Samsung AMOLED E6 LTPO con risoluzione QHD+ e frequenza di aggiornamento dinamica a 120 Hz: lo ritroveremo senza dubbio su Xiaomi 13, Oppo Find X6 Pro e su qualche altro smartphone Android top di gamma 2023 come ad esempio OnePlus 11 Pro. La seconda certezza sarà rappresentata dal processore Snapdragon 8 Gen 2, a testimonianza che i flagship maggiormente rappresentativi dell’industria Android continueranno a ripiegare sul SoC di Qualcomm, affidando invece a MediaTek – che è cresciuta tantissimo in questi anni – il compito di rimpinguare gli smartphone più improntati invece sul rapporto qualità-prezzo.

Migliori smartphone top di gamma 2023: fotocamera da 50 megapixel e fast charge da 150 watt

smartphone top di gamma 2023
Il motore degli smartphone top di gamma 2023 sarà ancora un Qualcomm Snapdragon (Screenshot Mi.com)

E poi la fotocamera. I brand cinesi continueranno a perseguire la strada del sensore da 50 megapixel (sensore Sony IMX866?), accoppiato per l’occasione da stabilizzazione ottica a cinque assi e periscopio 5X. Menzione d’onore per la ricarica rapida: Vivo sta lavorando su un dispositivo con tecnologia fast charge da 200 watt, ma i migliori smartphone Android 2023 sdoganeranno in via generalizzata i benefici delle ricariche a 150 watt, con tempistiche pressoché dimezzate per il completamento del processo di ricarica.

Infine, l’ultimo elemento di novità rappresentato dal sensore d’impronte a ultrasuoni, introdotto su diversi smartphone Vivo e anche in questo caso in predicato di fare il suo approdo in chiave generalizzata.