Smartphone, tocco sullo schermo troppo sensibile? I passaggi facilitati per regolarlo

Il tocco sullo schermo del tuo cellulare è troppo sensibile? Correggi questa situazione con un trucco: è davvero facile.

Lo smartphone necessita di alcune personalizzazioni per funzionare al meglio. Di base è impostato in maniera generale, così da accontentate la maggior parte degli utenti. Ma non è detto che funzioni bene per tutti, in quanto molte persone potrebbero trovare scomode diverse impostazioni. A questo punto spetta a noi decidere in che maniera sistemarlo e ad accertarsi che non sia fastidioso da utilizzare.

Come cambiare la sensibilità del display del cellulare
Schermo troppo sensibile: ecco come puoi regolarlo Cellulari.it

Una delle configurazioni che non deve assolutamente mancare, tanto per fare un esempio in questo caso, è proprio quella che modifica la sensibilità sullo schermo con il tocco. Dobbiamo utilizzare il cellulare in maniera frequente, ed è per questo che la sensibilità deve essere regolata quanto più possibile. Ma come ci possiamo riuscire di preciso? Continua a leggere per scoprire i metodi migliori per farlo: risolverai il problema in pochi secondi.

Sensibilità sullo schermo troppo alta, puoi regolarla facilmente: segui la procedura

Si può pensare di regolare la sensibilità direttamente dalle impostazioni. Infatti, in ogni cellulare che si rispetti, c’è sempre l’opzione per farlo. In questo caso basta andare in “Impostazioni”, poi “Accessibilità” ed infine trovare la voce correlata alla funzione in questione. Così facendo si potrà regolare la durata del tocco, l’intervallo di pressione, il ritardo di tocco e pressione e il trascinamento. Ogni voce sarà seguita da una descrizione accurata.

Come regolare la sensibilità dello schermo
Con questo trucco il tuo smartphone avrà una sensibilità dello schermo migliore Cellulari.it

Un altro metodo di regolarizzazione efficiente è quello che modifica la frequenza dello schermo. Molti cellulari prevedono di farlo in base al tempo di risposta del touch, che può variare sempre e solo con le nostre esigenze. Per cambiarla basta andare in “Impostazioni”, in seguito “Schermo” e poi “Frequenza di aggiornamento”. Andrà impostata a 120 Hz o un valore più alto di 60 Hz in ogni caso. Così lo schermo diventerà più reattivo ad ogni tocco.

In conclusione, seppur sia poco usato come metodo, si può pensare di cambiare la pellicola protettiva. In molti casi non permette di ottimizzare la sensibilità dello schermo al tocco, forse perché è rovinata oppure è stata inserita male. Rimuoverla e fare qualche tentativo potrebbe essere una buona idea. Soprattutto se non è più efficiente come prima e sarebbe il caso di rimuoverla una volta per tutte.

Impostazioni privacy