Nuovissimo bonus anziani appena approvato e già richiedibile: gara di domande

È attivo un nuovo bonus per gli anziani. Scopri di quale si tratta e quali sono i requisiti per ottenerlo. Andrà a ruba.

Con l’arrivo dell’estate, i bonus dedicati a persone di tutte le età e all’esigenza di trascorrere al meglio il periodo estivo sono diversi. Tra i tanti ce ne sono anche alcuni rivolti alle persone più anziane e il cui scopo è quello di migliorarne la vita, diminuendo le spese e consentendo loro di vivere del tempo di qualità al di fuori dalle mura domestiche.

Nuovo bonus anziani
Ecco qual è la nuova agevolazione per gli anziani Cellulari.it

Tra le tante agevolazioni, ce n’è una in particolare che mira proprio a portare fuori gli anziani e a farlo senza fargli spendere troppi soldi. Iniziativa che ha un costo davvero ribassato grazie a una doppia agevolazione che vale davvero la pena non farsi sfuggire. Scopriamo, quindi, di quale si tratta, quali sono i requisiti indispensabili per fare domanda e cosa si ottiene.

Bonus anziani per l’estate: ecco qual è e come ottenerlo

Poter contare su dei bonus che siano in grado di agevolare la vita di tutti i giorni è sempre una gran cosa. E lo è ancor di più quando le suddette agevolazioni riguardano le persone anziane. Un esempio è l’iniziativa dal titolo Over 70 che è stata indetta in Romagna e che riguarda uno sconto importante presso il Punto Bus Start Romagna. Già da fine maggio, infatti, presso il Punto Bus Start di Romagna sarà possibile acquistare il nuovo titolo Over 70 (subentrato a uno precedente) che avrà un costo di 256 euro che, però, grazie al rimborso sugli idrocarburi, scenderà a 77 euro.

Nuovo bonus anziani come ottenerlo
Ecco qual è il nuovo bonus anziani Cellulari.it

Un’occasione sicuramente da non perdere e che consente di muoversi in liberà per tutta la provincia, senza spendere troppo ed evitando, così, di restare sempre a casa. C’è da dire che la provincia è da sempre molto attiva in tal senso, tanto che a questo bonus se ne aggiungono anche altri volti sempre alla mobilità e che richiedono il compimento di 65 anni, l’invalidità o un ISEE sotto i 15mila euro.

Il tutto per garantire una vita sicuramente migliore e più volta alla socialità agli over 70 che spesso proprio per mancanza di mezzi o di soldi per spostarsi liberamente, finiscono con il chiudersi in casa. Problema che da oggi non ci sarà più e che, anzi, si potrà del tutto eliminare, sperimentando una vita più dinamica e con la possibilità di godere quanto più possibile dell’aria aperta e della possibilità di incontrare amici vicini e lontani nella provincia.

Impostazioni privacy