Sky annuncia la svolta per i diritti TV di Champions ed Europa League

Grandi novità in arrivo su Sky per ciò che riguarda i diritti di Champions ed Europa League relativi al triennio 2021-24

sky champions league
Novità sui diritti TV di Champions ed Europa League per il triennio 2021-24 (Getty Images)

Nel corso di queste settimane, stanno tenendo banco le varie trattative ed offerte per i diritti TV relativi alle principali competizioni calcistiche. Sulla Serie A, nulla è ancora stato deciso. Amazon ha fatto dietrofront dopo un primo tentativo, e la corsa sembra ora essere tra Sky e Dazn. Discorso diverso invece per ciò che riguarda le coppe europee, con Champions ed Europa League che finalmente sono state assegnate.

Poco fa, infatti, il colosso di Murdoch ha annunciato di aver acquisito i diritti di entrambe le massime competizioni europee per il triennio 2021-24. Nello specifico, ben 121 delle 137 partite di Champions League e tutte le 282 partite di Europa League saranno visibili su Sky Sport. Ma non solo: nel pacchetto rientra anche la nuova Europa Conference League.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Huawei Pay arriva in Europa, ma la strada è in salita

Sky acquista i diritti di Champions ed Europa League: “Continuiamo a raccontare il calcio”

sky champions league
Sky ha dato l’annuncio poco fa (Getty Images)

Con una nota ufficiale resa pubblica poco fa, Sky ha annunciato di aver acquisito i diritti per trasmettere le partite di Champions ed Europa League del triennio 2021-24. Un grande colpo per il colosso di Murdoch, che conferma così quanto già fatto nei precedenti 3 anni e anzi promette un servizio ancor più completo. “Il risultato ottenuto ci soddisfa parecchio, i nostri abbonati avranno la possibilità di vivere le sfide tra le migliori squadre in Europa per i prossimi 3 anni” ha dichiarato l’Executive Vice President Sport di Sky Marzio Perrelli: “Continueremo a raccontare il calcio ai massimi livelli, con il mix di passione, competenza e innovazione che ci contraddistingue“.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Svolta dall’AGCOM: basta ai servizi premium attivati sulla SIM

Un’offerta che quindi proseguirà sulla linea intrapresa negli ultimi tempi. Tutte le partite saranno ovviamente visibili sui canali dedicati via satellite e digitale, ma anche sul servizio di streaming online NOW TV.