Sex Toys aumentano con la pandemia, ma ci sono dei pericoli

I Sex Toys nascondono dei pericoli importanti, che potrebbero mettere a serio rischio chi li utilizza. Ecco a cosa dovete stare attenti. 

Coppia
Aumento dei sex toys: i pericoli (Pixabay)

Con il Covid-19 sono in tanti coloro che hanno dovuto spendere molto più tempo in casa, a cercare modi di intrattenersi e con cui passare il tempo, magari divertendosi anche, per quanto possibile. Dovendo restare confinati in casa per tantissimo tempo, molte attività hanno visto un aumento netto nei consumi degli utenti. Si pensi ai servizi in streaming come Netflix, Amazon Prime Video e Diseny+. O ancora i netti aumenti di Amazon che con la pandemia è diventato luogo per fare shopping e sfogarsi un po’. E ancora le app che permettono la consegna di cibo direttamente alla porta. In questo senso un’altra cosa ha visto un aumento netto nella richiesta e nei consumi: i sex toys.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Android Auto continua a migliorarsi: ecco le ultime novità

Sex Toys aumentano con la pandemia: i rischi alla sicurezza

Coppia
Coppia in piedi (Pixabay)

Dovendo passare molto più tempo a casa, con i propri partner, si è registrato un vero e proprio boom dei sexy toys. Le vendite sono aumentate, e ovviamente anche l’uso è stato sempre maggiore in questi mesi. Ma questo tipo di accessori per il piacere nascono delle insidie. Infatti questo tipo di giocattoli funzionano tramite una tecnologia Bluetooth Low Energy. Questo tipo di frequenza di Bluetooth permette a dei malintenzionati di inserirsi nel segnale con le giuste tecnologie, e per questo motivo potrebbero esserci dei problemi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Usa il deepfake per molestare la squadra rivale: una madre è nei guai

Essendo i sex toys spesso configurati tramite smartphone, ecco che potrebbero essere una porta di accesso secondaria per chi vuole hackerare il vostro dispositivo. Vi consigliamo pertanto di fare molta attenzione e di installare degli antivirus sui vostri dispositivi, oltre che nascondere bene le vostre informazioni e tutte le vostre cose. Perché purtroppo c’è sempre qualcuno pronto a farvi del male.