Se hai l’auto col cambio automatico dovresti leggere questo articolo: Il rischio è elevatissimo

Alla guida il cellulare non si deve mai usare. E’ una delle regole principali, non scritte ma che tutti sanno, affinché la sicurezza in macchina rimanga tale e si evitino incidenti. Del resto, si sa che distrarsi anche solo una frazione di secondo può essere fatale per mandare l’automobile fuori strada o addosso a qualche altro automobilista che sta percorrendo la stessa strada.

Cambio automatico 20220718 cell
Cambio automatico, che pericolo! – Adobe Stock

Inoltre guidare l’automobile prevede che l’autista abbia i cosiddetti 100 occhi, dal momento che oltre che alla strada, deve fare attenzione ai comandi come il cambio, la frizione, e tutta una serie di altre strumentazioni che sono basilari per la sicurezza stradale.

Ma… c’è un “ma”! Che si traduce nel tanto amato cambio automatico che le automobili americane hanno introdotto anche in Europa, e che sempre più automobilisti fanno installare sulle loro autovetture. Un accessorio che potrebbe essere una vera minaccia per la sicurezza stradale, dal momento che il poco controllo di cui necessita fa aumentare la voglia di usare il cellulare e la distrazione alla guida.

Cambio automatico, mezzo di distrazione di massa

Cellulare uso in auto 20220718 cell
Cambio automatico e uso in auto: strettamente correlati – Adobe Stock

Sappiamo bene che il cambio manuale prevede che il guidatore sia sempre “sul pezzo”, mentre guida la sua macchina, perché le oscillazioni di potenza del motore prevedono che le marce vengano cambiate in aumento o decremento in modo continuativo.

Il cambio automatico invece non ha questo problema. Infatti negli autoveicoli provvede autonomamente alla selezione adatta del rapporto di trasmissione e quindi non necessita l’intervento dell’operatore del veicolo.

Questo significa che il guidatore non solo non deve cambiare marce, una volta innestata la “marcia in avanti”, ma non deve preoccuparsi nemmeno della frizione, dato che l’unico pedale che deve controllare insieme all’acceleratore è il freno.

Solo che, considerati anche i tempi che corrono, questo può costituire un motivo per distrarsi più sovente con il cellulare in automobile, dal momento che la mano destra è del tutto libera e quindi “può essere usata” per guardare il cellulare.

Sappiamo tutti infatti che il cambio automatico ha una sola marcia per camminare, oltre alla retro marcia comune a tutti i cambi anche manuali ed a quella per lo “stand by”, ossia per quando la macchina è ferma, e la marcia per il parcheggio.

Ecco dunque che avere il cambio automatico, invece di semplificare la vita, va a creare più problemi di quanti non ne abbia risolti, perché se avere una mano libera significa rischiare di perdere la vita alla guida della propria auto guardando il cellulare, allora non vale la pena.