Samsung spinge sugli smartphone economici puntando tutto sulla fotocamera

Importanti novità tra gli smartphone economici di Samsung: l’azienda coreana è pronta a rinnovare (od addirittura rivoluzionare) il comparto fotografico dei suoi dispositivi di fascia bassa. Ecco come

smartphone economici Samsung fotocamera
Samsung al lavoro su Galaxy A13 (Unsplash)

Non soltanto Galaxy S22 e, più in generale, i dispositivi top di gamma. Samsung guarda con attenzione anche agli smartphone economici e lo dimostra il continuo rinnovamento della linea Galaxy A, in futuro impreziosita da un nuovo esponente di fascia bassa dotato di una fotocamera principale da 50 megapixel.

Ne sono certe le indiscrezioni più recenti, le quali insistono sulla possibilità di un approdo (vicino o lontano che sia, non è questo il punto) di un inedito Galaxy A13 con sensore fotografico aggiornato. Una mossa tutto sommato anche scontata, visto l’avanzare della concorrenza: soltanto qualche mese addietro, ad esempio, la rivale Xiaomi ha immesso sul mercato l’interessante Redmi 10 dotato di una fotocamera da 50 megapixel, la stessa che potrebbe a questo punto convogliare sul prossimo smartphone Samsung.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Galaxy S22 compie un passo decisivo in vista del debutto ufficiale

Galaxy A13, saranno tre le fotocamera sul posteriore

smartphone economici Samsung fotocamera
L’attuale Galaxy A12, smartphone Samsung di fascia bassa (Unsplash)

Le indiscrezioni sono ancora tutte in divenire, ma un dettaglio sembra pressoché lapalissiano: il nuovo esponente della famiglia Galaxy A (da collocarsi tra gli smartphone economici se consideriamo le specifiche hardware e il prezzo del diretto predecessore, ossia Galaxy A12) punterà tutto sul comparto fotografico. In particolare, saranno tre i sensori montati sul posteriore: un componente per così dire “principale” da 50 megapixel, per l’appunto, affiancato da un obiettivo ultra-grandangolare tra i 5 e gli 8 megapixel e il classico sensore di profondità da 2 megapixel, già intravisto su tanti altri smartphone Samsung e su svariati dispositivi Android.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Foto e video di alta qualità su Instagram, ora si può: ecco come

Il resto delle componentistiche è ancora ignoto, così come il comparto software, verosimilmente strutturato ancora sui paradigmi di Android 11, malgrado sia sempre più vicino il rilascio del nuovo Android 12 basato sull’interfaccia proprietaria One UI 4.0. Quantomeno su Galaxy S21 e sui flagship coreani presentati quest’anno. Considerata, ad ogni modo, la penuria di informazioni, presumiamo che l’esordio ufficiale di Galaxy A13 si invererà l’anno prossimo. Chissà, magari in coppia con la proposta top di gamma “economica” (se così si può dire) Galaxy S21 FE.