Samsung, monarchia illuminati sugli smartphone pieghevoli

L’era degli smartphone pieghevoli è appena iniziata, eppure Samsung sta già un passo avanti a tutti. La multinazionale sudcoreana, fondata il 1º marzo 1938 da Lee Byung-chul a Taegu, si bea dei sondaggi che confermano la sua leadership incontrastata nell’ambito della produzione e delle vendite, ma anche dei feedback positivi che arrivano dai clienti (e non), senza però accontentarsi.

Samsung Foldable (Adobe Stock)
Samsung Foldable (Adobe Stock)

In un post sul blog ufficiale, Samsung descrive nel dettaglio i risultati dei recenti sondaggi. Fra gli altri primati, c’è quello degli smartphone pieghevoli: nel 2020 tre cellulari pieghevoli su quattro, spediti in tutto il mondo, erano dispositivi Samsung Galaxy. Secondo le proiezioni, il mercato dei pieghevoli dovrebbe “triplicare” quest’anno.

Samsung, il segreto degli smartphone pieghevoli sta nel display

Samsung Display (Adobe Stock)
Samsung Display (Adobe Stock)

Samsung ha anche scoperto i motivi principali per cui le persone acquistano in particolare Fold 2 e Z Flip. Il nocciolo della questione sta tutta nello schermo di dimensioni di un tablet: “Ci hanno detto che è il motivo principale per cui hanno acquistato il dispositivo – dicono da Samsung – gli utenti di Galaxy Z Flip hanno affermato di amare il design elegante e alla moda del loro cellulare e di avere uno smartphone di dimensioni standard che si piega per stare nel palmo di una mano. Il design iconico e il fattore di forma compatto sono i motivi principali per cui hanno scelto Galaxy Z Flip”.

LEGGI ANCHE >>> Android, numeri da capogiro: superati i tre miliardi di dispositivi

La nota più interessante in questi sondaggi, sono i feedback positivi dei clienti aventi dispositivi pieghevoli Samsung. Oltre il 96% dei possessori di Galaxy Z Fold 2 è soddisfatto del proprio dispositivo e che “quasi 9 su 10” non ha intenzione di lasciare.

LEGGI ANCHE >>>  Amazon dà il via libera agli acquisti in contanti: ecco come fare

Un ammiccamento così alto che porta i clienti a spendere tantissimo per avere un nuovo pieghevole. In un recente sondaggio, Samsung ha affermato che circa la metà dei consumatori statunitensi considerava gli smartphone pieghevoli come prossimo acquisto.

I pieghevoli hanno avuto il merito di adattarsi subito alle esigenze dei clienti e sempre più persone non vedono l’ora che esca un nuovo pieghevole, questa la frase più ricorrente: “Ho intenzione di passare a Fold 3 quando sarà il momento”. D’altronde questa è l’età degli smartphone pieghevoli, per Samsung il monarca illuminato, a quanto pare, un’età dell’oro.