Android, numeri da capogiro: superati i tre miliardi di dispositivi

Android regna incontrastato tra gli OS più diffusi al mondo: quasi il doppio di iOS e il triplo di Windows 10 in termini di active devices.

Android Mobile (Adobe Stock)
Android Mobile (Adobe Stock)

Google gonfia il petto e nella giornata inaugurale di Google I/O, l’annuale conferenza degli sviluppatori, snocciola i numeri di utilizzo di Android, che con Chrome OS è il sistema operativo proprietario della controllata di Alphabet. E sono numeri che parlano di un dominio incontrastato: ad oggi sono ben tre miliardi i dispositivi attivi che girano sull’OS, contando smartphone, tablet, indossabili, car e TV.

Si parla di gadget tecnologici usati attivamente, per questo il dato dei tre miliardi suona ancora più importante. Il superamento di questa soglia implica che Android è utilizzato dal 37 % della popolazione mondiale. Il primato è confermato anche dalle statistiche rese pubbliche da Microsoft e Apple, ossia i principali competitor di Google quando si parla di sistemi operativi.

Android leader incontrastato tra gli OS: Apple e Microsoft staccati

Android, tre miliardi di dispositivi attivi sparsi per il mondo
Android, tre miliardi di dispositivi attivi sparsi per il mondo (Adobe Stock)

Apple, che pure vanta una leadership nelle vendite dei telefonini corroborata dall’oltre anno e mezzo di pandemia, tocca la considerevole quota di 1,65 miliardi di utenti iOS attivi. Lo ha rivelato il numero uno di Cupertino, Tim Cook, illustrando i profitti agli azionisti nel mese di gennaio 2021. Un po’ più datato il bilancio tracciato da Microsoft, che a marzo 2020 poteva contare su oltre un miliardo di dispositivi funzionanti supportati da Windows 10.

Windows 10
Windows 10 conta su oltre un miliardo di dispositivi attivi (pixabay)

FORSE TI INTERESSA>>>Android 12, ghiotta novità in arrivo: traduzione automatica per tutte le app

Lanciato sul mercato nel 2008, un anno prima di Chrome OS, Android ha conosciuto negli anni una crescita esponenziale grazie al gradimento dei principali brand di dispositivi mobili. Ad esso si sono affidati giganti come Samsung, Huawei, Xiaomi, LG, Motorola e altri. Nel 2014 ha raggiunto la soglia di diffusione di un miliardo di dispositivi attivi, arrivando a due miliardi nel 2017. Nel 2019 ha festeggiato i due miliardi e mezzo.

APPROFONDISCI—>Android 12, spuntano novità sulla Game Mode: sarà rivoluzionaria

Il traguardo appena annunciato, dunque, non è certo una sorpresa e arriva proprio al momento della presentazione di Android 12 e Material You, l’interfaccia utente attesa come uno degli aggiornamenti grafici più radicali della storia della piattaforma. Il vice product manager di Android e Google Play, Sameer Samat, ha parlato di sistema operativo e UI con duplice focus: “Sicurezza e privacy da una parte, compatibilità dall’altra. Queste sono state le nostre priorità nello sviluppo di Android 12, che tiene fede a tutte le caratteristiche tipiche del nostro OS e in più contribuisce a personalizzare lo smartphone, adattandolo alle esigenze di chi lo possiede”.