Samsung, in mente (sempre) te: due nuovi smartphone con display trasparenti

Mentre Apple cerca lo studio migliore per entrare nel mondo dei pieghevoli in un certo modo, Samsung sonda nuovi sentieri nel segmento dove è leader incontrastato, nonostante i forti competitor cine che vorrebbero raggiungere il suo status di primus inter pares.

Samsung 20220418 cell
Samsung – Adobe Stock

Il colosso sudcoreano ha sviluppato varie tecnologie di display pieghevoli per circa un decennio e i suoi sforzi sono stati davvero ripagati con il lancio del Galaxy Z Fold 3 e Z Flip 3 l’anno scorso, c’è stato un forte scatto in avanti, con un alzamento del livello che rappresenta uno dei motivi (secondari, ma pur sempre rilevanti) per cui Apple ancora non è uscito con un foldable.

Il dispositivo a conchiglia di Samsung, per il momento, è diventato di gran lunga lo smartphone pieghevole più venduto al mondo con un ampio margine su tutti gli altri. Che, va detto, stanno migliorando.

Samsung, il prossimo passo evolutivo dopo i dispositivi pieghevoli e le smart TV

Samsung 20220418 cell 2
Samsung – Adobe Stock

Ma in teoria, la tecnologia del display pieghevole di Samsung non è vincolata ai fattori di forma a libro o a conchiglia delle formazioni Z Fold e Z Flip. Con ulteriori modifiche, infatti, questa tecnologia potrebbe essere adottata da un’ampia varietà di design di smartphone e tablet e i display arrotolabili, e rappresentare il prossimo passo evolutivo dopo i dispositivi pieghevoli e persino le smart TV.

Samsung ha già sperimentato la sua tecnologia di visualizzazione flessibile e pieghevole in numerosi modi. Ma secondo un’applicazione WIPO pubblicata di recente, la società di Seoul potrebbe costruire smartphone con display arrotolabilitrasparenti, in un prossimo futuro.

Gli schizzi racchiusi nell’applicazione WIPO raffigurano due modelli in particolare con display. Sono entrambi dotati di un display arrotolabile trasparente, tranne per il fatto che un design ha il pannello arrotolabile che esce lateralmente, mentre l’altro si apre verticalmente.

In entrambi i casi, la parte del display che si estende dalla parte superiore o laterale è trasparente. Ciò potrebbe consentire alcuni casi d’uso davvero interessanti per applicazioni AR (Augmented Reality) e altri.
Come al solito, però, la recente applicazione WIPO (World Intellectual Property Organization) è alquanto astratta e non garantisce che questo tipo di design trasparente arrotolabile sarà mai messo in produzione.

Ma da Samsung ci si potrebbe aspettare questo e altro: si è assicurata le sue idee e la sua proprietà intellettuale con l’OMPI e se decidesse di portare in produzione questa idea, sarebbe tanto ambiziosa, quanto da numero uno.
Ad ogni modo, vale la pena notare che Samsung si è allontanata dallo sviluppo di pannelli OLED trasparenti nel lontano 2016 a causa della bassa domanda, ma le cose sono cambiate negli ultimi anni, da qui il ritorno di fiamma.

Secondo report recenti Samsung potrebbe sviluppare un misterioso terzo dispositivo pieghevole per il lancio accanto al Galaxy Z Fold 4 e Z Flip 4 a Unpacked 2022 ad agosto, anche se probabilmente non avrà la tecnologia di visualizzazione arrotolabile. Un altro scatto nella corsa ai foldable migliori.