Samsung Galaxy Z Flip 4, arrivano conferme in merito al nuovo design

Se tutto andrà come da programma, aspettiamoci un Samsung Galaxy Z Flip 4 dal design leggermente rivisto, più sottile e con una cerniera “nascosta”

Nel corso delle prossime settimane, Samsung presenterà finalmente al grande pubblico il nuovo Galaxy Z Flip 4. Stiamo parlando di quello che promette di essere il principale protagonista nel settore dei foldable, così com’è stato con le generazioni precedenti. Al momento le conferme ufficiali sono poche, mentre i rumor continuano a rincorrersi.

galaxy z flip 4 20220605 cellulari.it
Il nuovo Samsung Galaxy Z Flip 4 prende vita. Sono emerse nuove indiscrezioni in merito a quello che potrebbe essere il design del dispositivo (Adobe Stock)

Secondo quanto emerso nelle scorse ore, importanti modifiche verranno applicate al design dello smartphone. Sono infatti trapelate alcune cover che confermano quanto già discusso in passato. La cerniera dovrebbe essere meno ingombrante, e anche le linee in generale risulteranno essere più sottili rispetto al Z Flip 3.

Samsung Galaxy Z Flip 4, ecco cosa sappiamo fino ad ora

galaxy z flip 4 20220605 cellulari.it
Si parla innanzitutto di linee più sottili ed eleganti, oltre ad una cerniera che dovrebbe risultare meno visiva ed ingombrante (Adobe Stock)

Nelle scorse ore, sono emerse in rete le immagini di quelle che dovrebbero essere le cover ufficiali del nuovo Samsung Galaxy Z Flip 4. L’idea dell’azienda sudcoreana è quella di offrire un prodotto più elegante e sottile a livello di linee, con benefici che andrebbero a riguardare anche il peso specifico del device. La piega tra i due schermi sarebbe meno pronunciata, così da avere una cerniera che dà meno “fastidio” rispetto al passato.

Va detto che comunque la fonte non si è sbilanciata più di tanto, semplicemente mostrando le immagini e senza aggiungere ulteriori dettagli. A livello di specifiche tecniche, invece, non sono previsti grossi cambiamenti. Probabilmente ci sarà un upgrade in generale a livello di processore e fotocamere, ancor più potenti e inclini all’evoluzione che sta prendendo del mercato. Si parla infatti di un doppio sensore da 12 MP + 12 MP ultragrandangolare e uno anteriore da 10 MP. Staremo a vedere se il gigante asiatico stupirà tutti con novità mai discusse o se avranno ragione i leaker. Per la presentazione, bisognerà probabilmente aspettare le settimane antecedenti alla fine dell’estate.