Samsung: è ufficiale, tutti i cambiamenti in arrivo per gli utenti

Quando sugli smartphone in fase di sviluppo gravitano tanti rumors, due sono i segnali. Il cellulare è di quelli che fanno rumore, di un colosso per l’esattezza. Lo sviluppo, soprattutto non è così lontano da un futuro rilascio.

Samsung è un gigante indaffarato. Lasciato, per il momento, i concept sui nuovi pieghevoli, fra l’altro appena usciti, di recente, ad agosto per la precisione, l’azienda di Seoul fondata nel 1938 da Lee Byung-chul a Taegu, è tornata a uno dei suoi amori.

Samsung - Cellulari.it 20221022
Samsung – Cellulari.it

Il Samsung Galaxy S22 ha un suo erede. Seguirà sostanzialmente la stessa ricetta delle specifiche, salvo alcuni aggiornamenti dei componenti. Ma con un chip che ha fatto intravedere di che pasta è fatto.

8 GB di RAM, 128/256 GB di spazio di archiviazione

Il primo assaggio delle prestazioni dello Snapdragon 8 Gen 2 per il Samsung S23, ha mostrato un promettente risultato Geekbench. Tuttavia, ha anche dimostrato che il nuovo modello verrà fornito con 8 GB di RAM, proprio come i cellulari 2022, 2021 e 2020. Un aumento a 12 GB è atteso da tempo? Samsung non la vede in questo modo (l’S20 aveva un’opzione da 12 GB, Samsung sa quanto bene ha venduto).

Samsung S23 - Cellulari.it 20221022
Samsung S23 – Cellulari.it

Il leaker Yogesh Brar ha condiviso un riepilogo delle specifiche del Galaxy S23 e quelle raccontano, più o meno, la stessa storia: 8 GB di RAM, 128/256 GB di spazio di archiviazione.

Il nuovo modello sembrerebbe essere dotato di una batteria più grande da 3.900 mAh, più grande rispetto all’S22 ma non all’S21 o all’S20 (entrambi a 4.000 mAh). E potrebbe supportare la stessa vecchia ricarica cablata da 25 W e wireless da 15 W.

Sia Samsung che Apple sono stati piuttosto prudenti con le velocità di ricarica dei loro smartphone, in particolare i modelli più piccoli.
Capitolo fotocamera. Il Samsung S23 sembrerebbe montante di una fotocamera principale da 50 MP (con OIS), ultra grandangolare da 12 MP e teleobiettivo da 10 MP, oltre a una fotocamera selfie da 10 MP. Si legge come le fotocamere S22, anche se potrebbe coinvolgere nuovi sensori e ottiche. Comporterebbe sicuramente nuove elaborazioni grazie al chipset più potente.

Un cellulare con un display AMOLED 2X dinamico da 6,1 pollici, sempre con una risoluzione di 1.080 x 2.340 pixel, ancora non LTPO. In tal senso, Ice Universe è convinto che le cornici saranno frazioni di millimetro più spesse, ma la situazione resta, comunque, tutta da monitorare.

Il design, infine, sarà rielaborato per essere più in linea con l’S22 Ultra, anche se sostanzialmente il Samsung S23 dovremmo avere lo stesso aspetto del suo predecessore: l’isola della fotocamera è scomparsa, con solo i singoli obiettivi che spuntano dal retro.

Se il Galaxy S21 ha utilizzato le fotocamere dell’SS20 ma le ha inserite in un corpo ridisegnato, e il Samsung SS22 ha riutilizzato il design aggiornando le fotocamere, ci si aspetta ulteriori progressi sul Samsung S23, almeno per i modelli vanilla e plus, dal momento che gli ultra vedono cambiamenti più grandi sì, ma di anno in anno.

A questo punto l’unica grande domanda che rimane è se la serie S23 utilizzerà esclusivamente chipset Snapdragon o se il team Exynos abbia convinto i propri colleghi a dare loro un’altra possibilità.