Samsung accelera per il Galaxy S22: una fotocamera mai vista d’ora

Un moto perpetuo, tutto da scoprire. Lo sviluppo dei foldable, si sa, è un chiodo fisso per Samsung. Ma il colosso sudcoreano sta giocando su più tavoli in vista di un 2022 in cui vuole riprendersi quel primato nella vendita di smartphone, soffiatogli da Xiaomi, grazie a un semestre da record.

Samsung 20211221 Cellulari.it
Samsung, non solo pieghevoli. Si ultima lo sviluppo del Galaxy S22: si chiamerà così? (Adobe Stock)

Nelle ultime settimane stanno girando tantissime indiscrezioni sul nuovo smartphone di Samsung, a partire dal nome che potrebbe riprendere l’ei fu serie note. A prescindere da come si chiamerà il Samsung Galaxy S22 si fa sempre più insistente una delle specifiche che potrebbero renderlo ancora più performante.

La più recente indiscrezione arriva dai sudcoreani di iMaterial, che sembrano essersi imbattuti in una funzione della fotocamera finora mai vista sul Samsung Galaxy S22, che potrebbe essere inserita nella versione Ultra.

Samsung Galaxy testa il potenziatore di dettagli

Samsung 20211221 Cellulari.it
Samsung, colosso sudcoreano deciso a riprendersi ciò che Xiaomi gli ha tolto (Adobe Stock

Secondo l’autore del post, Jaemin-jing, è probabile che il Samsung Galaxy S22 Ultra ottenga una nuova funzionalità incentrata sulla fotocamera chiamata “potenziatore dei dettagli”. Ha scoperto riferimenti a questa funzione a seguito di uno smontaggio dell’app della fotocamera del Samsung Galaxy S22 Ultra. Lo scopo di questa funzione, se non già evidente, è reso ancora più chiaro osservando nelle pieghe del codice, dove si legge: “Attiva l’ottimizzazione dei dettagli per acquisire ancora più dettagli”.

Quello che resta da capire, tutt’ora, è come Samsung intenda “catturare ancora più dettagli” sul Galaxy S22 Ultra. È probabile che si stia sviluppando una funzionalità software che utilizza algoritmi per rivelare più dettagli e ottimizzare ulteriormente l’immagine finale, senza la necessità di nessuna postproduzione.

Sammobile ipotizza la possibilità che la funzione migliori la modalità macro sul Galaxy S22 Ultra, in qualche modo sulla falsariga della fotocamera del microscopio dell’Oppo Find X3 Pro, rilasciato all’inizio di quest’anno. Tuttavia, data la probabilità che il sensore da 108 megapixel sarà accoppiato a un obiettivo grandangolare, l’utilizzo di questa fotocamera per le macro potrebbe essere un compito alquanto complesso, che richiedeva ulteriore tempo. Che Samsung non ha, visto che il Galaxy S22 (sempre se si chiamerà così), dopo una serie di rinvii sarebbe, condizionale d’obbligo, previsto per il primo trimestre del 2022, febbraio probabilmente.

LEGGI ANCHE >>> Come vincere Galaxy Z Flip 3 con TIM Party per i clienti di rete fissa

Ci sarebbe, comunque, anche la possibilità che la funzione di miglioramento dei dettagli non sia pensata per gli scatti macro. Invece, quando acceso, utilizzerebbe l’elaborazione multi-frame e algoritmi AI per migliorare i dettagli catturati nelle situazioni quotidiane.

LEGGI ANCHE >>> Xiaomi 12, su il sipario: ufficializzata la data del lancio del top di gamma

Oppure potrebbe essere qualcosa sulla falsariga di una modalità a super risoluzione in cui la fotocamera scatta una foto a piena risoluzione da 108 MP e la funzione di miglioramento dei dettagli possa rendere lo scatto ancora migliore utilizzando l’algoritmo. Tant’è. Qualcosa nell’aria sulla fotocamera c’è, da capire il come verrà ultimata.