Robot Optimus di Tesla, Elon Musk ha annunciato la data di presentazione

Manca sempre meno alla presentazione del primo robot Optimus targato Tesla. È stato lo stesso Elon Musk a confermare la data di lancio ufficiale

Prepariamoci ad un futuro sempre più all’insegna dei robot. Tesla ci sta lavorando da tempo, con il suo Optimus già disponibile in un primo prototipo e che presto verrà presentato ufficialmente al grande pubblico. C’è attesa nel capire quali saranno le reali potenzialità del dispositivo, tra rumor ed indiscrezioni che continuano a rincorrersi.

robot optimus 20220604 cellulari.it
Manca sempre meno alla presentazione del nuovo robot Optimus di Tesla. Ne ha parlato il CEO dell’azienda Elon Musk (screenshot)

Per quanto riguarda il lancio, dovremmo ormai esserci. Lo stesso CEO dell’azienda Elon Musk ha annunciato tramite il suo account Twitter l’imminente arrivo dei nuovi Optimus. Il Tesla AI Day 2022 si terrà infatti il 30 settembre, e non il 19 agosto come inizialmente previsto. Oltre alle ultime tecnologie in merito all’intelligenza artificiale, ci sarà spazio anche e soprattutto per il robot.

Robot Optimus, ecco tutto quello che già sappiamo

robot optimus 20220604 cellulari.it
Bisognerà attendere fino al prossimo 30 settembre 2022 (Adobe Stock)

Le primissime informazioni in merito all’Optimus sono in realtà già state svelate nel corso dell’ultimo Tesla AI Day. Sarà alto all’incirca 1,6 metri, con un peso totale di 56 chili. È stato pensato dal team di ingegneri per avere un aspetto che in tutto e per tutto ricorderà quello degli esseri umani, con 40 attuatori elettromagnetici che muoveranno altrettanti snodi. 12 inseriti nelle braccia, altri 12 nelle mani, 12 nelle gambe e infine 2 nel collo e 2 nel torso. In questo modo, Optimus sarà in grado di compiere gli stessi movimenti di un uomo. Al posto del viso, verrà installato uno schermo dal quale potrà mostrare informazioni utili.

Previste anche azioni comuni come camminare o sollevare carichi e pesi liberi. Al fine di evitare uno scenario apocalittico con i robot che si ribellano agli esseri umani, sono però stati imposti alcuni limiti. Non potranno per esempio muoversi a più di 8 chilometri orari, non potranno sollevare carichi maggiori di 68 chili o trasportare più di 20 chili mentre si muovono. Infine, a guidarlo ci sarà il software di controllo derivato dall’Autopilot, che da anni gestisce la guida autonoma di Tesla.