Roaming Mantis spaventa l’Europa: divaga il nuovo malware su iOS e Android

È nuovamente allarme malware in Europa. Si chiama Roaming Mantis e sta colpendo migliaia di smartphone iOS e Android

Nonostante il 2022 sia iniziato da poco più di un mese, sono già diverse le segnalazioni legate a malware e truffe che stanno prendendo piede online. La sicurezza non è mai troppa, soprattutto in un periodo come questo.

malware 20220208 cellulari.it
Si chiama Roaming Mantis, ed è l’ultimo malware che sta facendo il giro d’Europa (Pixabay)

A tal proposito, negli ultimi giorni si sta discutendo con sempre più insistenza di un trojan che sta facendo il giro d’Europa. Presi di mira sia gli smartphone Android che iOS, che ora sono seriamente a rischio. Si chiama Roaming Mantis, e potrebbe portare a conseguenze molto dannose per gli utenti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Furia Mark Zuckerberg: Meta minaccia di ritirarsi dall’Europa: addio a Facebook e Instagram?

Roaming Mantis, di cosa si tratta e quali sono i rischi per gli utenti

malware 20220208 cellulari.it
Ecco tutti i rischi legati al virus, che colpisce sia utenti iOS che Android (Adobe Stock)

Si chiama Roaming Mantis, ed è l’ultimo malware emerso che sta facendo tremare gli utenti di tutta Europa. Il virus in questione viene distribuito da malintenzionati via SMS e pagine web dannose. Stando a quanto si legge, ad oggi sono stati presi di mira principalmente contatti dalla Germania e dalla Francia, ma è chiaro che anche l’Italia deve alzare gli scudi. L’infezione avviene tramite un avviso che parla di presunta spedizione di un pacco, con link da cliccare per accedere a maggiori informazioni. Il modus operandi cambia a seconda dello smartphone. Con gli iPhone, l’idea degli hacker è quella di rubare le credenziali Apple. Su Android, invece, si avvia un processo di download di un’applicazione di servizi di trasporto come ePOST, DHL e altre.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Pixel Fold si chiamerà “Pipit” e sarà un mostro di potenza

Una volta completato il download, Roaming Mantis agisce silenziosamente e va alla ricerca di credenziali come quelle degli account bancari, social e così via. E non sono da escludere anche pericoli per i dati sensibili. Per evitare qualsiasi problema, il consiglio è di diffidare da SMS nei quali si parla di consegne di pacchi con link da cliccare.