PosteMobile attira nuovi clienti con la Creami Relax 100, disponibile ma per pochissimo tempo

Altra offerta quella lanciata da PosteMobile. Si tratta della Creami Relax 100, disponibile per un periodo limitato

postemobile
Tra le nuove offerte di PosteMobile, c’è la Creami Relax 100 (Adobe Stock)

Non mancano le offerte lanciate da parte dei vari operatori telefonici sul territorio. Si parla soprattutto di Giga di traffico dati, ma anche di minuti e di SMS. Una strategia chiara e precisa, che punta ad attirare nuova clientela con canoni mensili continuamente al ribasso.

È anche il caso di PosteMobile che, sfruttando il periodo dei grandi sconti, ha deciso di lanciare la tariffa Creami Relax 100. Ci sono tantissimi benefici per tutti coloro che la sottoscriveranno, ad un prezzo molto interessante e che va calando col passare delle mensilità. Ma c’è tempo solo fino a sabato per attivarla.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Il 90% dei prodotti è un pericolo per i consumatori: Wish a rischio di ban dai motori di ricerca

Creami Relax 100 di PosteMobile, ecco cosa c’è da sapere

PosteMobile offerta Black Friday
Ecco tutto quello che c’è da sapere a riguardo (AdobeStock)

Si chiama Creami Relax 100, ed è l’ultima interessante offerta lanciata da PosteMobile. Inclusi nel bundle minuti illimitati, SMS infiniti e ben 80 Giga di traffico dati. Il tutto a 10 euro al mese, ma solo per le prime tre mensilità. La particolarità di questa promo, infatti, è che col passare del tempo cala il prezzo e aumentano i benefici. Dal quarto al sesto mese, il canone passa a 9 euro mentre, dalla settima mensilità in poi, si parla di 8 euro. I vantaggi riguardano anche i Giga disponibili. Dalla 13° mensilità, infatti, saranno ben 100 i Giga di traffico dati.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Kaspersky fa le carte al 2022: attenzione agli smartphone. Da cosa ci dovremmo difendere nel nuovo anno

Per l’attivazione, i nuovi clienti potranno sfruttare direttamente il portale online dell’operatore telefonico. Il consiglio è quello di tenere sempre d’occhio la pagina, in quanto potrebbero esserci cambiamenti dell’ultima ora. La deadline è infatti fissata per il prossimo sabato 27 novembre, ma non è da escludere che si decida di cambiare le carte in tavola e ritardare la scadenza a data da destinarsi. Se invece siete già convinti, fareste meglio ad attivare il tutto sin da ora.