Pixel 6, problemi con Now Playing e Adele: l’incredibile testimonianza

I Pixel 6 di Google e la funzione Now Playing hanno un problema con… Adele. La testimonianza di un utente

pixel 6 20211220 cellulari.it
C’è un incredibile bug che riguarda la funzione Now Playing di Pixel 6 (Adobe Stock)

Ormai diverse settimane fa, Google ha lanciato sul mercato i nuovi Pixel 6. Device di fascia alta, dispongono di molte funzionalità uniche e da top di gamma. Non mancano però i bug e i problemi, alcuni già risolti e altri le cui segnalazioni stanno crescendo nell’ultimo periodo. Un esempio? Il bug che riguarda Now Playing e Adele.

La feature funziona un po’ come Shazam. Dopo aver ascoltato qualche secondo di una canzone, riesce a riconoscerne titolo e artista. A quanto pare, gli algoritmi di Google stanno però avendo alcuni problemi a dir poco imbarazzanti. E uno di questi riguarda la cantante britannica.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> A DAZN non va più giù: come cambieranno gli abbonamenti nella prossima stagione

Pixel 6, lo sciacquone confuso per una canzone di Adele: bug di Now Playing

pixel 6 20211220 cellulari.it
Il device ha confuso il rumore dello sciacquone per una canzone di Adele (screenshot YouTube)

Un bug divertente per gli utenti ma decisamente imbarazzante per Google. Secondo quanto segnalato da diversi utenti su Reddit, la feature Now Playing dei Pixel 6 non funziona nel migliore dei modi. C’è un problema che riguarda nello specifico la cantante britannica Adele. A quanto pare, il device di Big G scambia il rumore dello sciacquone per la canzone “Rumor Has It“. Le reazioni sono già state tantissime, tutte divertite per quanto accaduto.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Il 5G e l’incognita delle interferenze: potrebbe impedire l’atterraggio degli aerei

Ma non è finita qui. In alcuni casi, infatti, il rumore di uno spazzolino da denti elettrico è stato scambiato per “Dream of Arrakis“, uno dei brani che compongono la colonna sonora del film Dune. E chissà che non ce ne siano altri di bug di questo genere. Google non si è ancora espressa ufficialmente a riguardo, ma è molto probabile che verrà rilasciato un fix già nei prossimi giorni. Se anche voi disponete di un Pixel 6 o 6 Pro, potete mettere voi stessi alla prova Now Playing.