Pixel 6, Android Auto c’è ma non si vede: ecco come scovarlo

Nonostante l’OS per la guida non sia visibile tra le app dello smartphone di Google, si può sempre effettuare l’accesso tramite le impostazioni.

Pixel 6 Prezzi
(Screenshot Twitter)

La maggior parte dei possessori di Pixel 6 non riesce più a trovare Android Auto nello smartphone lanciato da Google lo scorso 19 ottobre. Il flagship di Big G sarà disponibile in Italia solo a inizio 2022, ma vale la pena anticipare i tempi e avvertire tutti coloro che vorranno acquistarlo: la app è sfruttata in automatico dal sistema di guida assistita presente su Android 12, l’OS montato di default sia sul 6 che sul 6 Pro.

Il problema è insomma solo apparente, in realtà, visto che Android Auto non solo è ancora al suo posto, ma viene sempre chiamato in causa proprio dal sistema di guida assistita per gestire alcune funzionaliltà. Salvo che in qualche esemplare della serie 6, dunque, la app non compare nel launcher, ossia la schermata che contiene i programmi disponibili sul telefonino. Ma niente paura, bastano pochi tap per scovare Android Auto e utilizzarlo come siamo abituati a fare. Vediamo come.

Google Pixel 6 e Pixel 6 PRO: come trovare la vecchia app di Android Auto

Android Auto (Adobe Stock)
Ecco come visualizzare Auto anche su Android 12 (Adobe Stock)

LEGGI ANCHE—>I Pixel 6 e Pixel 6 Pro si prendono il settebello: le nuove funzionalità

Anche se l’icona della app non appare più insieme alle altre, gli utenti potranno ancora lanciare il programma ogni qualvolta lo desidereranno. Ci sono un paio di modi per farlo. Il più intuitivo è entrare in Impostazioni e digitare “Android Auto” nella barra di ricerca: scegliete invio e la app comparirà come primo risultato. Non appena aperta, selezionate “Impostazioni aggiuntive nella app”. Se invece volete seguire un percorso preciso all’interno della memoria del dispositivo, dovete sempre partire da Impostazioni, quindi “Dispositivi connessi” (Connected devices) >”Preferenze connessione” (Connection Preferences) e finalmente Android Auto.

ECCO UN ALTRO CONTENUTO PER TE>>>Pixel 6 Pro messo alla prova da DxOMark: il test che fa discutere

Ma ricordate che Android Auto ora è solo un servizio che gira in background. In altre parole, non c’è bisogno di lanciarlo, essendo come detto gestito direttamente dalla Assistant Driving mode automaticamente. Il fatto che la app non sia più al suo posto rispecchia la volontà di Google di spingere gli utenti ad utilizzare la modalità di guida assistita caratteristica di Android 12.