Perché tutti stanno comprando questo gadget tech prima di partire per le vacanze estive: boom di vendite, è virale

Prima di partire per le vacanze si mette in valigia ciò che serve e ora arriva una nuova tendenza, ecco il gadget indispensabili e perché.

Le vacanze, si sa, sono il momento i cui finalmente si stacca dalla routine e ci si gode il meritato riposo, ma è anche vero che spesso possono accadere imprevisti spiacevoli.

gadget tech indispensabile in vacanza
Tutti stanno acquistando determinati gadget tech prima di andare in vacanza Cellulari.it

Lo sanno bene in molti, in fondo a chi non è mai capitato di vedersi rovinare un viaggio da qualche evento negativo? Forse è per questo motivo che oggi i turisti hanno adottato nuove strategie. I social sono un veicolo molto efficace nel diffondere idee e tendenze, e oggi ci soffermiamo su una nuova moda che sta spopolando tra chi si appresta a viaggiare, sia per studio o lavoro che per svago. Di recente sono aumentate le segnalazioni di persone che hanno scoperto telecamere nascoste negli alloggi, nella stanza da letto o nel bagno, ed è allarme. Non piace a nessuno, ovviamente, essere spiati nella propria intimità e chi agisce in questo modo viene punito severamente dalla Legge.

Ecco qual è il gadget che portano tutti in vacanza, è il nuovo “must have”

Il problema è che non sempre ci si accorge di essere spiati, perché le telecamere sono sempre più piccole e performanti. Inoltre spesso non si ha nemmeno l’idea che possa capitare, invece è un fenomeno molto diffuso. Ecco che per ovviare a questa spiacevolissima evenienza sono stati realizzati dei dispositivi in grado di rilevare le telecamere nascoste o dispositivi GPS, e dunque perfetti per viaggiare sereni e al sicuro da occhi indiscreti.

gadget da portare in vacanza
I nuovi gadget del momento assicurano privacy e sono ricercatissimi Cellulari.it

Potremmo definirli genericamente dispositivi anti-spia, e in commercio ne esistono davvero molti. C’è chi li ha provati, anche comparando i prodotti in vendita, e possiamo dire che molti di questi strumenti riescono davvero a fare ciò che promettono. Per capirci, ecco le funzionalità principali:

  • rilevamento di telecamere wireless 1.2G/2.4G/5.8G,
  • di telecamere miniaturizzate invisibili,
  • di microspie audio wireless,
  • dispositivi di microspia audio video cellulari GSM/CDMA/DECT,
  • localizzatori GPS indesiderati e altri dispositivi di microspia e trasmettitori di microspie
  • segnali RF con una frequenza compresa tra 1 MHz e 8 GHz
Questi vari dispositivi anti-spia sembra siano efficienti dal punto di vista tecnologico, ma ovviamente ci vuole anche l’occhio umano per capire dove puntarli. Insomma, con gadget del genere si può fare una “scansione” accurata della stanza dove si alloggia, pensando a dove il malvivente di turno potrebbe aver piazzato delle telecamere spia. La bella notizia è che se si desidera provarli non bisogna nemmeno spendere una fortuna, perché i prezzi dei dispositivi variano dai 30 ai 50 euro a seconda del modello e marca e sono facilmente reperibili negli shop online, ovviamente anche su Amazon.
Impostazioni privacy