PayPal come Tesla: sì ai pagamenti con criptovalute

Le criptovalute, in particolare i bitcoin, cominciano a prendere piede anche al livello di pagamenti. Era accaduto già con Tesla (acquistabile con transazioni nelle quali avviene un cambio di proprietà delle unità crittografiche), succede di nuovo con PayPal, la società statunitense che offre servizi di pagamento digitale e di trasferimento di denaro tramite Internet.

Paypal (Adobe Stock)
Paypal (Adobe Stock)

Paypal ha annunciato il lancio di “Checkout with Crypto”, una nuova funzionalità che espande in modo significativo l’utilità della criptovaluta. Disponibile in milioni di attività online globali e in continua espansione nei prossimi mesi, i clienti con partecipazioni in criptovaluta potranno negli Stati Uniti scegliere di effettuare il “check-out” con criptovaluta, senza problemi.

PayPal, ecco Checkout con Crypto: come funziona

Bitcoin (Adobe Stock)
Bitcoin (Adobe Stock)

Basandosi sulla capacità di acquistare, detenere e vendere criptovaluta con PayPal, i clienti che utilizzano “Checkout con Crypto” possono effettuare il check-out in modo sicuro e semplice, convertendo le posizioni di criptovaluta al momento del pagamento, con certezza del valore e senza costi di transazione aggiuntivi.

LEGGI ANCHE >>> Apple at work: cosa ci si aspetta dall’arrivo di iOS 15

Il pagamento con Crypto apparirà automaticamente nel portafoglio PayPal al momento del pagamento per i clienti, con un saldo di criptovaluta sufficiente per coprire un acquisto idoneo. Bitcoin, naturalmente, ma anche ma anche Ether, Litecoin e Bitcoin Cash, altri tipi di criptovalute.

LEGGI ANCHE >>> Offerte Vodafone, ultimo giro di lancette per due tariffe attivabili in negozio

Con l’accelerazione dell’uso dei pagamenti digitali e delle valute digitali, l’introduzione di Checkout con Crypto conferma la nostra attenzione nel promuovere l’adozione tradizionale delle criptovalute, continuando a offrire ai clienti PayPal scelta e flessibilità nei modi in cui possono pagare, utilizzando il portafoglio PayPal”. Così Dan Schulman.

Consentire alle criptovalute di effettuare acquisti presso aziende di tutto il mondo – sottolinea il presidente e CEO di PayPal – è il prossimo capitolo nel guidare l’ubiquità e l’accettazione di massa delle valute digitali“.

Con Checkout with Crypto, la criptovaluta è un altro modo per i clienti di pagare e per le aziende di essere pagate, aggiungendo un’utilità avanzata per i possessori di cripto.

PayPal offre ai clienti di un’azienda un modo per effettuare il “checkout con cripto”, senza integrazioni o commissioni aggiuntive richieste dall’azienda. Tutte le transazioni vengono regolate in USD e convertite nella valuta applicabile per l’attività, ai tassi di conversione standard di PayPal. “Checkout with Crypto” offre ai clienti la possibilità di vendere criptovaluta tramite PayPal per poi pagare un’azienda per acquisti online selezionati in un flusso di checkout senza interruzioni. Guardare per credere.