Parola segreta su iPhone: se la pronunciate si attiva una funzione pazzesca | Non la conosce nessuno

Dal momento della sua comparsa, il cellulare ha cambiato la vita di milioni di persone, e sicuramente della storia dell’umanità. Per la prima volta, infatti, è stato possibile effettuare chiamate tra persone in movimento, senza necessità di trovare un luogo o un apparecchio fisso per poterlo fare. Moltissimi di noi si ricordano quando per poter fare una telefonata eravamo costretti a farlo in casa, o nelle famose cabine telefoniche. Quei tempi sembrano molto lontani, ed oggi in nostro aiuto sono arrivati i cellulari. 

Il cellulare ha visto, sin dalla sua comparsa, una serie di cambiamenti e di aggiornamenti che hanno sempre più aiutato e semplificato l’esperienza dell’utente. Oggi con gli smartphone è possibile praticamente fare tutto, dagli acquisti a gestire delle vere e proprie attività. Quando parliamo di cellulare, il primato in fatto di fama lo detiene il famoso iPhone, l’invenzione che ha cambiato la vita di milioni di persone.

Funzione segreta (Adobe Stock)
Funzione segreta (Adobe Stock)

Quando parliamo di iPhone, addirittura in molti ancora intendono il cellulare in senso generico, proprio perché è stata la casa di produzione più potente in questo ambito. iPhone è la linea di smartphone progettati e prodotti da Apple Inc., e lanciata dall’allora CEO Steve Jobs, il 9 gennaio 2007 durante la conferenza di apertura del Macworld, e messo in vendita ufficialmente negli store da giugno dello stesso anno.

iPhone, la funzione “magica” che lascia tutti di stucco

L’iPhone rappresentava una novità assoluta, perché univa le funzioni di tre dispositivi in uno: un telefono cellulare, un iPod e un comunicatore Internet. Steve Jobs è considerato l’artefice quindi di una vera e propria rivoluzione. Il sistema operativo mobile che usa iPhone e sviluppato da Apple, si chiama iOS, ed è il secondo sistema operativo mobile più installato al mondo dopo Android. È la base per altri tre sistemi operativi realizzati da Apple: iPadOS, tvOS, watchOS.

Torcia dello smartphone (Canva)
Torcia dello smartphone (Canva)

A partire dal primo iconico modello iPhone 1, la Apple ogni anno ha rilasciato nuovi aggiornamenti iOS e nuovi modelli del suo cellulare amatissimo da milioni di persone, con caratteristiche nuove sempre più ricercate. Da ottobre 2022 i modelli disponibili in commercio sul sito ufficiale di Apple sono: iPhone 12, iPhone 13, iPhone 14, iPhone 14 Plus, iPhone 14 Pro, iPhone 14 Pro Max e iPhone SE di terza generazione. Ma tra le funzioni che iPhone presenta, ce n’è una in particolare che ha lasciato di stucco molti utenti.

Come sappiamo, una delle funzioni base dello smartphone è l‘accensione della torcia, ed ora si puà fare usando Lumos. In pratica, in pochi sanno che è possibile accendere la torcia toccando il tasto dedicato, ma si può fare utilizzando un incantesimo del maghetto più famoso ed amato del mondo: Harry Potter.

Ebbene, mentre chi usa Android può usare l’assistente vocale, chi possiede iPhone può metterlo in funzione attraverso Siri, pronunciando la frase “Hey, Siri, Lumos!”, ed in un attimo si accenderà la torcia del telefonino. Anche per spegnere la torcia esiste una parola magica, e si tratta di Nox. Pronunciando invece la parola Accio, Siri avvierà qualunque app da noi richiesta; basta pronunciare il nome della app dopo la parola Siri. La magia di Lumos funziona solo per i dispositivi che hanno da iOS 12 ai seguenti.