Occhio a non scaricare questa app su Android: contiene un trojan bancario

Nuovi problemi per gli utenti Android. Sta girando un’applicazione che contiene al suo interno un pericoloso trojan bancario

In questo 2022, si è già parlato a più riprese di minacce alla sicurezza online. Tra tentativi di phishing, malware e messaggi pericolosi, gli utenti devono stare sempre più attenti ai link con i quali interagiscono e alle applicazioni che installano. Nelle scorse ore è scattato un nuovo allarme in questo senso, legato agli utenti Android.

malware app 20220222 cellulari.it
Segnalata una nuova applicazione per Android che presenta un trojan bancario (Unsplash)

Esiste infatti un software su Google Play Store che sta venendo scaricato da molte persone, ma che in realtà non offre quanto promesso, anzi. Al suo interno c’è un pericoloso trojan bancario che rischia di rubare dati sensibili.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> AirTag clone: ecco come possono essere aggirate le misure “anti-stalking” di Apple

App con trojan bancario, ecco come evitarla

malware app 20220222 cellulari.it
Stiamo parlando di Fast Cleaner, apparentemente pensata per velocizzare il telefono ed evitare sprechi di batteria (Pixabay)

Si chiama Fast Cleaner, ed è la nuova app disponbile su Google Play Store molto pericolosa per gli utenti. Almeno apparentemente, si tratterebbe di una utility che aiuta lo smartphone o il tablet a risparmiare batteria e ad eliminare ciò che lo rallenta a livello di RAM e memoria interna. In realtà, invece, c’è al suo interno un trojan bancario che rischia di rubare le credenziali ed intercettare tutti i messaggi di testo e le notifiche legate agli accessi alle app di Home Banking. Il tutto in background, senza dunque che l’utente possessore dello smartphone colpito se ne accorga.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Smartphone Huawei con 5G, si muove finalmente qualcosa: i dettagli

Sono stati i ricercatori di ThreatFabric ad accorgersene e a lanciare subito l’allarme. Per fortuna, il trojan bancario è stato appena creato ed è dunque poco pericoloso. Chiaramente è sempre bene evitare di incappare in situazioni di questo tipo. Se anche voi avete pensato di scaricare il software o addirittura lo avete già fatto, il consiglio è di procedere immediatamente con la cancellazione. Potreste anche dover procedere al ripristino di fabbrica, così da evitare ogni problematiche in background.