Numeri da capogiro nelle entrate globali degli smartphone: Apple pigliatutto

Secondo gli ultimi dati di Counterpoint Research, il mercato degli smartphone non sembra aver subito i contraccolpi dell’emergenza pandemica e della crisi dei chip. Ai numeri record del settore si registrano le ottime performance di Apple

L’emergenza pandemica e la crisi dei chip non sembrano avere scalfito il successo e la popolarità di Apple. Secondo le ultime rilevazioni di Counterpoint Research, il prezzo medio di vendita degli iPhone (ASP) è addirittura aumentato rispetto al valore ottenuto nello scorso anno, facendo segnare nello specifico un +14%. Tale performance, addebitabile gran parte all’accoglienza dei consumatori verso la serie iPhone 13, ha permesso ad Apple di registrare ottimi profitti in punto di fatturato.

smartphone vendite Apple iPhone
Il successo di Apple nel 2021 (Unsplash)

In base ai dati riportati nel Market Monitor Service di Counterpoint Research, il segmento degli smartphone ha visto una crescita annua del 7% e del 20% su base trimestrale. Una crescita che assume un impatto ancor più decisivo considerato, come abbiamo riportato proprio nelle prime battute di questo articolo, il background tutt’altro che vantaggioso in cui i principali players del settore si trovano ad operare, tra restrizioni imposte dal Covid-19 e la carenza di chip. Volendo entrare più nel dettaglio e snocciolare qualche numero, il fatturato globale del mercato degli smartphone è riuscito a superare, nell’intero periodo temporale di riferimento del 2021, quota 448 miliardi di dollari.

POTREBBE INTERESSARTI>>>Xiaomi 11T Pro in offerta: lo smartphone che si ricarica in un lampo a un prezzo super

Le ottime performance di Apple nel Q4 2021

smartphone vendite Apple iPhone
I dati di CounterPoint Research relativi al prezzo medio degli smartphone (Unsplash)

Un incremento che si riverbera nel prezzo medio di vendita degli iPhone e dei dispositivi mobili in generale: +14% nel primo caso e +12% nel secondo, in entrambi i casi addebitabile al sopravanzare della connettività 5G, che ha portato ad un costo un po’ più superiore rispetto alle controparti dotate di connettività 4G.

POTREBBE INTERESSARTI>>>Tesla Semi e l’idea che non ti aspetti: le gomme si gonfieranno da sole?

È interessante notare il successo di Apple nel settore. Degli oltre 448 milioni di dollari a titolo di fatturato globale del mercato degli smartphone, il gigante di Cupertino ha intascato il 44% grazie anche alla popolarità crescente degli iPhone 13 e dei loro miglioramenti, soprattutto in punto di batteria. Un successo che, seppur di matrice generale, si apprezza ancor di più in quei settori più emergenti ma di centrale evidenza strategica, come l’India, la Thailandia, il Vietnam e il Brasile. In Europa, Apple ha superato Samsung, che si trova al secondo posto sia nel Vecchio Continente che nelle classifiche globali, a fronte di un fatturato totale degli smartphone ammontante a 72 miliardi; le altre posizioni sono invece da spartire tra Oppo, Xiaomi e Vivo.