Nokia si lancia nel mondo dei tablet con un device destinato a stupire

Anche Nokia si prepara a lanciare il suo primo tablet. Presenti alcune caratteristiche destinate a stupire anche i più scettici

nokia tablet
Anche Nokia ha deciso di lanciare sul mercato il suo primo tablet (screenshot)

Una fantastica notizia per tutti gli amanti del marchio. HMD Global ha deciso di aggiungere alla propria gamma di device Android a brand Nokia il suo primo tablet. Stiamo parlando del T20, un dispositivo che – per caratteristiche e vantaggi – ha l’intenzione di stupire tutti e stravolgere il settore.

Pandemia e lockdown non hanno fatto altro che risollevare un settore in caduta libera. Tra smartworking e didattica a distanza, un numero sempre maggiore di utenza si è affidato nuovamente ai tanto apprezzati tablet, e le principali aziende ne vogliono approfittare. Così anche Nokia, che si appresta ad entrare sul mercato a gamba tesa col nuovo T20.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Xiaomi punta sugli smartphone pieghevoli e sfida Galaxy Z Fold 3 con due caratteristiche

Nokia lavora al tablet T20: dettagli e caratteristiche tecniche

nokia tablet
Ecco cosa c’è da sapere su questo nuovo device destinato a stupire (screenshot)

Il nuovo tablet T20 di Nokia si presenta con uno schermo da 10,4 pollici, risoluzione di 1200×2000 pixel e oltre 400 cd/mq di luminosità. Design molto elegante e in alluminio, con vetro frontale rinforzato. Degno di nota anche il processore, un Unisoc T610 a otto core non top di gamma ma che riesce comunque a fornire prestazioni di livello. L’idea di Nokia è infatti quella di puntare principalmente sull’autonomia e sugli aggiornamenti. Come annunciato da HMD, infatti, il device dovrebbe fare il suo esordio tra fine ottobre ed inizio novembre con Android 11 pre-installato. Promessi anche altri due major release del sistema operativo di Google, dunque fino ad Android 13. Tre anni invece di aggiornamenti di sicurezza garantiti, estendibili nel caso delle forniture per le aziende.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Un miliardo e mezzo di utenti Facebook nei guai: i vendita i loro dati personali?

La batteria è da 8200 mAh, una cella che può tranquillamente garantire una giornata intera di autonomia. Ricarica rapida a 15 Watt via connessione USB-C, per non rimanere mai a secco di autonomia. Infine il comparto fotografico, con un sensore frontale da 5 Megapixel e uno posteriore da 8, con altoparlanti stereo e doppio microfoni. Parlando di prezzi, in Italia il listino scelto da HMD Global recita: 239 euro per il modello base WiFi e 249 euro per quello LTE.