Motorola Edge 30X, fotocamera impressionante grazie alla Night Mode

Trapelano in rete alcuni scatti in notturna di Motorola Edge 30X, le cui fotocamere sembrano promettere faville per numero di megapixel e ottimizzazioni software, con in testa l’ormai diffusa Night Mode

Motorola Edge 30X fotocamera Night Mode
Le novità del nuovo smartphone Motorola top di gamma (AdobeStock)

Motorola guarda con convinzione al settore degli smartphone Android di fascia alta dopo aver riscosso un buon successo con i dispositivi più economici. L’azienda alata controllata da Lenovo sarà tra le prime a debuttare con il nuovissimo Snapdragon 8 Gen 1, superando di slancio la rivale Xiaomi, che dovrebbe presentare a fine anno la sua proposta flagship targata Xiaomi 12.

Il processore non sarà tuttavia l’unico elemento distintivo del prossimo smartphone Motorola. Come evidenziato infatti da alcuni impressionanti scatti condivisi su Weibo, la fotocamera principale del terminale – commercializzato sotto il nome di Moto Edge 30X – sembra promettere faville grazie a un buon comparto hardware e alle potenzialità della Night Mode, ormai punto di riferimento sulla maggior parte degli smartphone in commercio.

LEGGI ANCHE>>>Samsung rilancia una promo sugli smartphone: super valutazione dell’usato

Motorola Edge 30X: i numeri delle fotocamere principali e frontale

Motorola Edge 30X fotocamera Night Mode
Uno scatto in notturna con la fotocamera di Motorola Edge 30X (Screenshot Weibo.com)

Le immagini afferiscono a scatti immortalati in scene notturne e confermano non soltanto la buona quantità di luce catturata dal sensore, ma anche e soprattutto la chiarezza di dettagli e l’assenza di artefatti. Le premesse per un dispositivo pronto a posizionarsi nell’olimpo dei migliori smartphone per fotocamera sembrano dunque esserci tutte.

Ad esaltare le qualità fotografiche di Moto Edge 30X è l’utilizzo di sensori di fascia alta, su cui un informatore su Weibo ha provveduto a far chiarezza in attesa delle ufficialità di rito. Il nuovo smartphone Motorola farà infatti sfoggio di una tripla configurazione con due sensori da 50 megapixel (principale e ultra-grandangolare), abbinati a un modulo di profondità da 2 megapixel. Altrettanto impressionante sarà la fotocamera frontale da addirittura 60 megapixel, quantitativo monstre per un dispositivo mobile.

LEGGI ANCHE>>>“Lascia che nevichi”: in casa Apple riecco le Easter Eggs

Moto Edge 30X sarà animato dal sistema operativo mobile Android 12 e potrà contare su una batteria da 5.000mAh con supporto alla ricarica rapida da 68W. Ingredienti di assoluto spessore per lanciare il guanto di sfida a Xiaomi e alle altre aziende impegnate nella fascia altissima del mercato mobile.