MIUI 13, altri modelli Xiaomi verranno tagliati dall’update: ecco la lista completa

Sale l’attesa per il nuovo aggiornamento alla MIUI 13. Ma non tutti i device Xiaomi potranno riceverlo, come emerso dall’ultima lista completa disponibile online

Se ne sta parlando già da tempo, e presto potrebbero arrivare ulteriori novità a riguardo. Google sta lavorando alla nuova versione di Android, che porterà con sé tantissimi strumenti extra utili per l’utenza. Il rollout avverrà inizialmente per le serie Pixel, per poi allargarsi anche a tutti gli altri marchi che utilizzano il robottino verde.

miui 13 20220704 cellulari.it
La nuova versione stabile della MIUI 13 di Xiaomi non arriverà su alcuni modelli più datati (Adobe Stock)

Tra questi c’è anche Xiaomi, con la sua versione personalizzata MIUI che aspetta solo di vedere la luce. La MIUI 13 sta continuando con la roadmap di aggiornamento, considerando che tra poco si inizierà a parlare della versione 14 per Android 13. Intanto ci sono brutte notizie per i possessori di modelli Xiaomi più datati: c’è la lista ufficiale riguardante l’update.

MIUI 13, alcuni Xiaomi e Redmi non lo riceveranno

miui 13 20220704 cellulari.it
Una decisione un po’ a sorpresa, considerando che le precedenti versioni in beta erano disponibili per tutti (Adobe Stock)

A lanciare la notizia ci ha pensato Xiaomiui, il portale di esperti che ha citato alcuni dei lavori che l’azienda cinese sta conducendo con il suo programma di beta testing privato. Stando a quanto emerso, alcuni device che inizialmente dovevano ricevere l’ultimo aggiornamento del sistema operativo dovranno rimanere a bocca asciutta. È il caso del Redmi Note 8, che ha partecipato al programma di beta pubblica in Cina lo scorso novembre 2021 ma che poi si è dovuto fermare.

Il programma di rollout si è fermato il 16 giugno alla versione 22.6.16. Da quel giorno, nessun update è stato più allargato per il modello. Ma pare che ci siano anche altri modelli rientranti in questo taglio, tra cui figurano Redmi Note 8 Pro, K20 e K20 Pro, oltre a Xiaomi Mi CC9, Mi CC9 Meitu, Mi9 e Mi 9 SE. Oltre ovviamente al Mi 9T e Mi 9T Pro, che sono rebrand del K20 e del K20 Pro e non riceveranno anch’essi la MIUI 13. Se anche voi siete in possesso di uno di questi modelli, dovrete accontentarvi della versione attualmente installata.