Mark Zuckerberg entra su Clubhouse e manda in tilt l’applicazione

Mark Zuckerberg è entrato a far parte di Clubhouse, il nuovissimo social network che sta facendo discutere tutti, bloccandolo.

Mark Zuckerberg
Mark Zuckerberg (screenshot)

I social network sono tra le piattaforme più importanti che esistono in questo momento storico. Se prima erano il luogo dove la maggior parte della popolazione trascorreva più tempo nell’arco della giornata, la situazione è diventata ancora più chiara oggi, con il Covid-19 ce continua a circolare. Non potendo avere tutte le libertà di una volta, non potendo stare con gli altri e ovviamente temendo anche il virus, molti di sono completamente gettati nei social network. E così si passano ore e ore a leggere i post su Facebook, magari seguire virologi e politici su Twitter, seguire delle celebrità e amici su Instagram e per i più giovani fare qualche challenge su TikTok. Ora però non si fa altro che parlare e discutere di Clubhouse.

FORSE TI INTERESSA>>>iPhone 12 Pro Max 128 GB in offerta su Amazon: prezzo mai così basso

Mark Zuckerberg entra su Clubhouse e manda in tilt l’applicazione

Clubhouse app
Clubhouse app

Clubhouse è un nuovissimo social network che funziona soltanto ad inviti. Pertanto non è possibile iscriversi se non è qualcuno già iscritto a mandare un invito. Un modo per chi ha creato la piattaforma per controllarne la crescita e migliorare il servizio, tenendo conto dell’aumento dell’utenza. Nonché un’ottima strategia per far parlare di sé.

LEGGI ANCHE>>> iPhone 12 senza caricabatterie, Apple ha risparmiato una fortuna

Ebbene in mattinata il noto imprenditore americano Mark Zuckerberg, che detiene il controllo su Facebook, Instagram e Whatsapp, si è unito alla piattaforma. E nel farlo, entrando in una stanza per discutere con altre persone, ha fatto esplodere i server, con tanti che si sono connessi simultaneamente per ascoltare il noto imprenditore. Ciò ha creato guai alla piattaforma, con Clubhouse che si è bloccato per un po’ di tempo.