Le novità di iPadOS 16 per i tablet Apple che non hanno processore M1

Molte delle principali novità di iPadOS 16 sono state rese come esclusiva dei tablet Apple con processore M1. Vediamo quindi quali sono le altre nuove funzioni per tutti gli altri iPad

Il nuovo sistema operativo iPadOS 16 promette di cambiare radicalmente l’esperienza d’uso dei tablet Apple grazie ad alcune funzionalità che strizzano l’occhio ai notebook. Una mossa che valorizza l’idea del gigante di Cupertino di voler rendere i suoi iPad – o quantomeno alcuni di questi, come vedremo – gli alter-ego ideali dei PC, e non a caso la recente linea iPad Pro (come pure l’ultimo iPad Air 5) può fregiarsi di un processore mutuato dai Mac, vale a dire l’Apple Silicon M1.

IPadOS 16 novità iPad
Le novità di iPadOS 16 per gli iPad non M1 (Screenshot Apple)

In sede di presentazione ufficiale, Apple ha più volte rimarcato le novità iPadOS 16, tra cui la nuova funzionalità multitasking per la visualizzazione delle app in finestre, la memoria RAM virtuale e il supporto completo ai monitor esterni. Tuttavia, gran parte delle funzioni in arrivo sul nuovo aggiornamento Apple costituiranno prerogativa esclusiva degli iPad M1.

L’intenzione di Apple è quella di diversificare la sua gamma iPad in due categorie di riferimento, e oltre all’hardware ci sarà un solco importante anche per quanto riguarda il software. Questo però non significa che i modelli per così dire “standard” dei tablet Apple non saranno aggiornati a iPadOS 16 o non potranno beneficiare di nuove aggiunte.

Acclarato che le funzionalità “Pro” saranno parte integrante dei soli iPad M1 – più che altro per limitazioni legate ai precedenti processori – iPadOS 16 introduce pure una nuova schermata di blocco, seppur senza widget. Con questa nuova aggiunta, Apple permetterà di rimuovere le app dalla schermata principale, adeguandosi con un anno di ritardo a iOS 14. E proprio quest’ultimo fattore ci porta a pensare che l’inserimento dei widget nella schermata di blocco arriverà su iPadOS 17.

Novità iPadOS 16: piccole modifiche per i vecchi iPad

IPadOS 16 novità iPad
IPadOS 16 evidenzierà in modo marcato la distinzione tra iPad base e iPad M1 (Screenshot Apple)

Come spiegato da 9To5Mac, tra le altre novità di iPadOS 16 figura la presenza dell’app Meteo e, soprattutto, la possibilità di modificare, leggere e non leggere i messaggi su iMessage. Aggiunte riguarderanno anche i Video con la presenza di Live Text e handoff sdoganato anche su FaceTime. Inoltre, arriverà sull’app File un nuovo pulsante di navigazione e verrà introdotto un pannello “Apri e Salva” migliorato per semplificare il salvataggio dei file con file correlati.

Piccole modifiche che non rivoluzioneranno l’esperienza d’uso degli iPad sprovvisti di processore M1. Per le novità più succose bisognerà possedere il SoC mutuato dai Mac, e siamo certi che questa linea di differenziazione tra le due gamme diventerà più marcata anche nei prossimi anni.