La riscossa degli smartphone Microsoft: arriva Surface Duo 2 con due importanti novità

Surface Duo 2 guadagna finalmente i crismi dell’ufficialità. Si tratta di uno smartphone Android completamente aggiornato e con due importanti novità rispetto al poco fortunato modello di scorsa generazione. In Italia bisognerà però attendere.

Surface Duo 2 nuovo smartphone Microsoft
Il nuovo smartphone Android di Microsoft (Screenshot YouTube)

A due anni di distanza dal lancio del primo modello, Microsoft torna a riproporsi dentro al settore mobile, ufficializzando la seconda generazione del suo smartphone pieghevole. Si tratta del Surface Duo 2, nome che potrebbe assomigliare più a uno scioglilingua ma che, a conti fatti, porta con sé tutta la filosofia dell’azienda americana. Il “nocciolo” della nuova versione ruota attorno a due miglioramenti sostanziali: il display e la fotocamera, complice un aggiornamento dei componenti interni.

Il secondo smartphone Android di Microsoft è adesso più grande e permetterà di gustare meglio i contenuti multimediali, stante la presenza di un display immersivo da 8,3 pollici. Ma non solo, c’è anche il supporto alla frequenza di aggiornamento di 90Hz per una maggiore fluidità nell’esperienza d’uso. Pur mantenendo il medesimo design del modello originale, Surface Duo 2 è impreziosito da bordi curvi: non si tratta di una scelta meramente estetica, giacché Microsoft ha pensato di sfruttare un tale accorgimento per permettere all’utente una visualizzazione più rapida delle notifiche e di alcune informazioni importanti (l’orario e la percentuale di batteria) una volta che lo smartphone è chiuso su sé stesso.

E poi c’è la fotocamera, quest’anno declinata in tre sensori nuovi di zecca: il principale è da 12 megapixel con apertura focale f/1.7 e stabilizzazione ottica dell’immagine (OIS), affiancato per l’occasione da un obiettivo ultra-grandangolare da 16 megapixel con apertura f/2.2 e un teleobiettivo da 12 megapixel con apertura f/2.4 anch’esso stabilizzato otticamente. Si tratta di un aggiornamento piuttosto marcato rispetto al precedente Surface Duo, in effetti assai lacunoso per ciò che riguarda il comparto fotografico.

LEGGI ANCHE >>> Honor e l’ombra del ban degli Stati Uniti, ma c’è chi dice di no

Surface Duo 2 e il motore targato Snapdragon 888

Surface Duo 2 nuovo smartphone Microsoft
Surface Duo 2 non sarà commercializzato inizialmente in Italia (Screenshot YouTube)

L’implementazione di nuovi sensori farà il paio con alcune “chicche” che abbracciano sia l’hardware che il software. Microsoft ha infatti inserito un sensore Time-of-Flight per garantire una migliore sfocatura dello sfondo; alla stessa maniera, è stata riprogettata l’app fotocamera per sfruttar meglio il doppio schermo e utilizzare uno dei due pannelli come un vero e proprio mirino.

Guardando alla scheda tecnica, Surface Duo 2 è alimentato dal processore Snapdragon 888, in coppia con 8 gigabyte di memoria RAM e 256 gigabyte di spazio di archiviazione interno. Secondo Microsoft, il nuovo smartphone Surface è il dispositivo 5G più sottile sul mercato e questo non ha impedito al produttore americano di implementare una batteria da 4.449mAh, per un lavoro ingegneristico senza dubbio rimarchevole. Il software è Android 11 con personalizzazione Microsoft e supporto alla Surface Slim Pen 2 che potrà ricaricarsi magneticamente sul retro dello smartphone.

LEGGI ANCHE >>> L’iPhone del futuro potrebbe riconoscere la depressione e l’ansia: il progetto rivoluzionario di Apple

E veniamo ai prezzi e disponibilità: Surface Duo 2 sarà disponibile il prossimo 21 ottobre negli Stati Uniti e in alcuni mercati europei (tra cui Francia e Germania) ad un prezzo di listino di 1,499 dollari. Non abbiamo informazioni sul debutto anche in Italia, che potrebbe a questo punto essere rimandato al 2022.