IPhone, spunta una funzione innovativa: grazie a questa gli incidenti stradali non saranno più un problema

Con i nuovi dispositivi Apple 2022, l’azienda statunitense ufficializza una nuova funzione innovativa dedicata al rilevamento degli incidenti stradali. Ecco come funziona

Con l’arrivo della serie iPhone 14 e dei nuovi Apple Watch, l’azienda dell’addì Tim Cook ha inaugurato una inedita novità software che promette di coniugare utilità e sicurezza.

IPhone rilevamento incidenti stradali
I nuovi iPhone 14 inaugurano la funzione di rilevamento degli incidenti stradali (AdobeStock)

Il riferimento va, nello specifico, al rilevamento di incidenti stradali, una funzione che – come suggerisce il nome – è stata sviluppata con lo scopo di rilevare gli incidenti stradali e chiamare automaticamente i soccorsi trascorso un certo lasso di tempo.

Per sfruttarla bisognerà essere in possesso dei nuovi dispositivi Apple presentati in questo ultimo segmento di 2022, e quindi l’intera serie iPhone 14 (modello standard, Plus, Pro e Pro Max per quanto riguarda gli smartphone, oppure Apple Watch Series 8, Apple Watch SE 2 e Apple Watch Ultra per i wearable).

A parte un discorso squisitamente generazionale, con il quale Apple ha inteso porre una ideale linea di demarcazione rispetto ai vecchi modelli iPhone e Apple Watch, la nuova funzionalità sfrutta un mix di hardware (sensori) e software (algoritmi) che permettono di rilevare la sussistenza di incidenti stradali che hanno coinvolto il guidatore o il passeggero a bordo del veicolo.

Apple non ha precisato in modo esatto il funzionamento della nuova opzione, ma sappiamo che il mix su cui essa poggia fa leva innanzitutto sui classici GPS e microfono, ma soprattutto su sensori di movimento con un giroscopio estremamente preciso per rilevare cambi di direzione improvvisi. A questi si aggiungono l’accelerometro high-g a bordo dei nuovi devices, che permette di registrare forti accelerazioni o decelerazioni fino a 256 g, e il barometro per rilevare i cambiamenti di pressione causati dall’apertura degli airbag.

Come funziona rilevamento degli incidenti stradali su iOS e come disattivare la funzione

IPhone rilevamento incidenti stradali
Apple (AdobeStock)

A parte l’importanza degli algoritmi, un ruolo preponderante lo avrà sicuramente il software. L’assistente vocale Siri risponderà ad esempio ai soccorsi utilizzando una frase pre-impostata del tenore “il proprietario di questo iPhone ha subìto un grave incidente d’auto e non risponde al telefono”, ripetuta ad un messaggio più basso per dar modo all’utente di parlare direttamente con i soccorsi.

Rilevato l’incidente grazie alla combinazione di hardware e software, iPhone e Apple Watch mostreranno sui rispettivi display una schermata tramite la quale sarà possibile, effettuando un rapido swipe, chiamare immediatamente i soccorsi o ignorare l’avviso. In caso di mancato intervento da parte dell’utente, in un senso oppure nell’altro, il sistema avviserà in automatico i soccorsi e saranno avvisati anche i contatti di emergenza.

È sempre possibile disattivare la funzione di rilevamento di incidenti dalle impostazioni dei dispositivi supportati. Nel caso di specie, sarà sufficiente entrare nell’app Impostazioni, cliccare sulla sezione SOS emergenze e disattivare la corrispondente voce relativa al rilevamento degli incidenti. Seguendo lo stesso percorso sarà possibile riattivare l’opzione in qualsiasi momento.