iPhone pieghevole, ci sono importanti novità che filtrano da Apple

A quanto pare, Apple sta seriamente lavorando al suo primo iPhone pieghevole. Sono spuntate nuove interessanti informazioni a riguardo

Nei prossimi anni, anche Apple potrebbe lanciarsi nel mercato dei foldable con il suo primo iPhone pieghevole. La notizia circola già da qualche mese, e sta trovando sempre più conferme. Pare che l’obiettivo dell’OEM di Cupertino sia arrivare ad ottenere un prodotto rivoluzionario, con le caratteristiche tipiche del mercato e aggiunte uniche dell’azienda californiana.

iphone pieghevole 20220510 cellulari.it
Spuntano nuove interessanti informazioni in merito a quello che potrebbe essere il primissimo iPhone pieghevole (screenshot YouTube)

Il giornale The Elec ha fornito ulteriori interessanti dettagli a tal proposito. Pare che non si tratti di una semplice idea, ma di un progetto vero e proprio che prenderà sempre più concretezza con il passare del tempo. E l’attesa degli appassionati si fa sempre più spasmodica.

iPhone pieghevole, ecco tutto quello che già sappiamo

iphone pieghevole 20220510 cellulari.it
Apple punterà su un display sottile e senza polarizzatore, così da essere pratico e comodo per l’uso degli utenti (screenshot YouTube)

Tra le informazioni già note sul possibile nuovo iPhone pieghevole, c’è la scelta di usare uno speciale schermo con tecnologia OLED senza il polarizzatore. Così facendo, si avrebbe un display più sottile e più agevole per la piegatura. Già Samsung ha dato vita ad un prodotto di questo tipo, integrandolo nel Galaxy Z Fold 3. Dunque non si tratta di un progetto così lontano dalla realizzazione, considerando che gli esempi già ci sono e hanno ottenuto riscontri piuttosto positivi. Si sa poco altro, anche perché stiamo parlando di un dispositivo che – nel migliore dei casi – non vedrà la luce prima dell’autunno 2025.

Ancora non è chiaro se si tratterà di uno smartphone flip o foldable a mo’ di libro. C’è molta confusione e pareri contrastanti a riguardo, con alcuni esperti che puntano su una soluzione e altri sulla seconda. Sicuramente il flip phone risulterebbe più pratico, mentre il secondo potrebbe essere un’interessante alternativa all’iPad Mini. Non rimane che attendere e capire verso quale direzione deciderà di muoversi l’OEM di Cupertino. Ci sarà senza dubbio un ulteriore scossone al settore, come sempre succede quando si tratta di un prodotto Apple.