IPhone 14 Max tra novità e conferme: Apple è pronta a tornare alle origini

Trapelano nuovi rumors sull’iPhone 14 Max, che potrebbe essere conosciuto dai consumatori con un nome particolarmente apprezzato nel passato

L’inedita versione economica dell’iPhone 14 Pro Max potrebbe rispolverare un nome tanto caro agli utenti Apple. Non ci sono ormai dubbi sull’arrivo di un nuovo iPhone 2022 destinato a prender il posto lasciato vacante dall’iPhone 13 Mini e l’attenzione dei rumors si è spostata adesso su alcuni aspetti che inevitabilmente contrassegneranno questo dispositivo.

IPhone 14 Max iPhone 14 Plus
L’iPhone 14 Max si chiamerà iPhone 14 Plus (AdobeStock)

La strategia dell’azienda americana appare ben definita: creare uno smartphone simile in tutto e per tutto all’iPhone 14 standard, fatta eccezione per lo schermo più grande. Un’idea che proprio Apple ha applicato sin dal lancio del primo iPhone 6 Plus e, quasi come una chiusura del cerchio, tornerà prepotentemente di attualità.

Sì, perché a differenza di quanto ipotizzato finora, la versione economica dell’iPhone 14 Pro Max avrà una denominazione differente: non già iPhone 14 Max, bensì iPhone 14 Plus. Un ritorno alle origini che non cambia effettivamente la sostanza, considerato che al pari delle vecchie versioni “Plus” degli iPhone, anche il nuovo inedito modello con schermo da 6.7 pollici si differenzierà giusto per dimensioni e probabilmente poco altro (viene da pensare la memoria RAM, soprattutto se si guarda alla storia dei modelli Plus).

Apple è dunque intenzionata a rispolverare un’etichetta che è caduta in disuso dopo l’uscita di iPhone 8 Plus, l’ultimo smartphone Apple ad adottare questo suffisso nella sua denominazione ufficiale. Che si tratti di un tentativo – l’ennesimo – per spingere le vendite di tutt’e quattro i modelli?

iPhone 14 Max: stesse dimensioni del Pro Max, ma più “economico”

IPhone 14 Max iPhone 14 Plus
Gli iPhone 14 saranno 4 (AdobeStock)

Ricordiamo che la gamma iPhone Mini è quella che ha avuto meno appeal da parte dei consumatori, a conferma di un sostanziale cambio di preferenze da parte degli utenti. Apple ha tentato in tutti i modi di invertire la rotta, ma alla fine si è dovuta arrendere ai “freddi” numeri di vendita. Sarà proprio iPhone 14 Plus – laddove questo nome verrà confermato ufficialmente – a farsi carico delle esigenze degli utenti e di portare avanti quell’idea di dispositivo più attento al rapporto qualità-prezzo nella gamma di nuovi smartphone attesi a settembre.

Perché l’iPhone 14 Plus non costerà quanto un Pro Max e questo permetterà agli amanti dei “padelloni” di poter avere uno smartphone con schermo grande senza dover sfondare la quota “psicologica” dei mille euro.