iPhone 13, previsto anche un foldable? Ecco cosa dicono i rumors finora

iPhone 13, si moltiplicano le indiscrezioni: da un ipotetico modello pieghevole fino alle novità su display, videocamera e data d’uscita. Vediamo cosa trapela dalle gole profonde vicine alla supply-chain cinese di Apple.

iPhone 13, il 12 PRO small
iPhone 12 PRO (pic from Apple.com)

Nonostante iPhone 12 si stia ancora godendo le luci della ribalta sugli scaffali degli store – soprattutto virtuali – è già tempo di parlare di iPhone 13 per gli appassionati del Melafonino. A diffondere nuove indiscrezioni sul prossimo flagship di Cupertino è l’analista finanziario Ming-Chi Kuo, noto nell’ambiente per via della solida rete di contatti che vanta nella galassia dei fornitori cinesi che in pratica costruiscono gli iPhone.

A scanso di equivoci, il nome iPhone 13, lungi dall’essere ufficiale, è utilizzato solo per indicare il passaggio allo smartphone iOS che verrà. Le indiscrezioni di Kuo sono riportate ancora una volta da MacRumors. Stando a quanto si legge, l’iPhone 13 dovrebbe ricalcare le versioni e le misure di iPhone 12. Ci si aspetta dunque una serie composta da iPhone 13 base, Mini, Pro e Pro Max. Ci sono anche delle novità e una ipotetica data di lancio. E una possibile sorpresa. Vediamo di che si tratta.

iPhone 13, si torna alla tradizione: ecco quando potrebbe uscire

iPhone 12 senza caricatore
Logo Apple (AdobeStock)

FORSE TI INTERESSA>>>HarmonyOS, ecco i primi smartphone Huawei che potrebbero riceverlo

Secondo l’analista cinese, il miglioramento principale risiederà nella videocamera ultra-wide di Pro e Pro Max: l’apertura del sensore passerà da f/2.4, 5P dell’iPhone 12 a f/1.8 con lente a sei elementi e autofocus. Le indiscrezioni proseguono assicurando che quest’anno Apple tornerà al lancio di settembre, verosimilmente con annuncio entro la prima decade e release sul mercato prima del 20. Come ben sapete, per la prima volta in tanti anni la data di uscita di iPhone 12 è stata posticipata a novembre 2020 per via dei problemi logistici causati dalla pandemia di Covid.

PER APPROFONDIRE—>Apple al lavoro su un inedito TouchID per iPhone 13: come funziona

Kuo prevede anche una decisa impennata delle vendite per iPhone 13, grazie soprattutto a una “più robusta infrastruttura 5G” rispetto a quella che supporta l’attuale flagship. Ad aggiungere ulteriori dettagli ci pensano fonti diverse: si rumoreggia da qualche tempo di uno schermo always-on con refresh rate di 120Hz – non una novità in senso assoluto ma sicuramente un inedito in casa Apple -, con orario e livello della batteria sempre visibili, così come le notifiche appena arrivate. Inoltre, ci si aspetta una tacca frontale per speaker, selfie camera e fingerprint meno ingombrante, una batteria più performante e addirittura un modello foldable integrato nella serie. Confermato l’ingresso per il cavo lightning, che però dovrebbe andare in pensione nel 2022.