iPhone 11, problemi col display touchscreen? Apple lo sostituisce gratis

iPhone 11, Apple ha annunciato il programma di sostituzione dei display con problemi di touch screen. Ecco come usufruire dell’iniziativa

Da ormai qualche settimana, Apple ha lanciato ufficialmente sul mercato la sua linea di iPhone 12 nelle quattro varianti Mini, 12, Pro e Pro Max. I numeri stanno dando ragione al colosso di Cupertino, che sta registrando record su record sia per quanto riguarda i preorder che le vendite effettive. L’azienda non si è però dimenticata degli altri modelli sul mercato, e in particolare degli iPhone 11.

Altri smartphone che hanno fatto la fortuna di Apple, entreranno presto a far parte di un programma di sostituzione dei display con problemi di touch screen. Nello specifico, la riparazione avviene per tutte le unità prodotte tra novembre 2019 e maggio 2020, e non riguarda le varianti Pro e Pro Max. Ecco come usufruire dell’iniziativa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Android e 5G, il Mec Hackathon 2020 va a due giovani ricercatori italiani

iPhone 11, display con problemi di touch screen sostituibile gratis

TikTok
Ecco il nuovo programma sostituzione ideato da Apple (pixabay)

Se il vostro iPhone 11 presenta problemi col display touchscreen ed è stato prodotto tra novembre 2019 e maggio 2020, c’è una buona notizia per voi: Apple ha annunciato un programma di riparazione gratuita. Per usufruire, non dovrete far altro che collegarvi al sito web ufficiale di supporto Apple ed inserire il numero seriale del proprio dispositivo. Una volta aver verificato l’idoneità del modello al programma di sostituzione annunciato, dovrete seguire alcuni semplici passaggi.

Innanzitutto, trovare un fornitore nella vostra zona autorizzato da Apple. In alternativa, potrete fissare un appuntamento in un Apple Store o, viste le difficoltà con la mobilità, Apple vi dà la possibilità di organizzare la spedizione attraverso il Centro Riparazioni. Prima di consegnare il vostro iPhone 11, il consiglio è quello di effettuare un backup completo su iCloud o sul vostro computer.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Huawei HarmonyOS 2.0, lancio della beta: c’è la data ufficiale