iPad Pro con ricarica wireless, ma non solo: i piani di Apple per il futuro

Stando a quanto rivelato da Bloomberg, Apple starebbe pensando di implementare la ricarica wireless nei suoi nuovi iPad Pro

ipad pro 20220115 cellulari.it
I nuovi iPad Pro potrebbero finalmente avere il supporto alla ricarica wireless (Adobe Stock)

Il 2022 sarà un anno di grandi novità anche per ciò che riguarda Apple. L’attenzione dei consumatori è soprattutto rivolta agli iPhone 14 che, stando alle premesse, dovrebbero avere un design tutto nuovo e abbandonare definitivamente il notch. L’azienda di Cupertino si sta però concentrando anche sugli altri prodotti della sua gamma, a partire dagli iPad.

A tal proposito, è intervenuto Mark Gurman di Bloomberg. Con una newsletter inviata agli iscritti, l’esperto ha parlato dei nuovi iPad Pro che usciranno nel corso di quest’anno. Tra le tante novità, dovrebbe finalmente esserci la ricarica wireless. La notizia è stata poi ripresa da 9to5Mac, secondo cui verrà implementato un grande logo della Mela in vetro per facilitare il tutto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Gli smartphone Xiaomi censurano i loro utenti? Ecco cosa c’è di vero

iPad Pro, arriva la ricarica wireless? Tutti i dettagli

ipad pro 20220115 cellulari.it
Dovrebbe esserci un grande logo della Mela in vetro nella parte posteriore (Unsplash)

Se la notizia dovesse essere confermata, la nuova generazione di iPad Pro potrà godere della ricarica wireless. È spuntato un prototipo di quello che potrebbe essere il tablet, con la possibilità di agganciare l’alimentatore MagSafe tramite alcuni magneti, più forti di quelli già visti su iPhone. L’idea sarebbe quella di impedire danni e rendere il tutto più stabile. A livello di design, la parte in vetro dovrebbe appartenere esclusivamente al logo della Mela (e non a tutta la superficie posteriore, come si vociferava).

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Volantino Euronics, con i Supersaldi occasione uniche su smartphone e tablet

Si tratta chiaramente di indiscrezioni da prendere con le pinze. Il fatto che sia uscito un prototipo non può essere considerato una conferma ufficiale. Se ne riparlerà sicuramente nelle prossime settimane, con la speranza che sia Apple stessa a rilasciare maggiori informazioni a riguardo. Difficile anche indicare una potenziale data di uscita. Lo scorso anno è toccato alla finestra di aprile, e la roadmap potrebbe venire confermata anche in questo 2022.