iPad Mini 6 non si ricarica: il grave bug di iPadOS 15.5 fa tribolare diversi utenti

Il nuovo aggiornamento iPadOS 15.5 ha messo ko diversi iPad Mini 6. Apple ha fugato ogni dubbio su problematiche hardware e ha offerto una soluzione tampone in attesa del fix definitivo, atteso con il rilascio di iPadOS 15.6

Diversi possessori di iPad Mini 6 si sono trovati di punto in bianco nell’impossibilità di ricaricare il proprio tablet. E se anche voi avete dovuto fare i conti con questa sgradevole realtà, sappiate che il vostro device gode ancora di perfetta salute. Nessuna problematica hardware all’orizzonte, per fortuna, ma “soltanto” un’anomalia provocata in seguito all’aggiornamento di iPad Mini 6 all’ultimo iPadOS 15.5.

Per il momento bocche cucite da parte degli sviluppatori di Apple, ma un’ammissione del problema e un lavoro a maniche rimboccate per porre definitivamente rimedio. Almeno è ciò che emerge dalle notizie di MacRumors, che è riuscita ad entrare in possesso di un memo inviato dall’azienda americana ai fornitori dei servizi.

iPad Mini 6, si attende il fix con iPadOS 15.6

Si tratta comunque di una problematica piuttosto incisiva se si guarda anche alle conseguenze. In buona sostanza, diversi utenti lamenterebbero l’impossibilità di ricaricare la batteria dell’iPad Mini 6, nonostante vari tentativi per rimediare alla stortura, come ad esempio un cambio dell’alimentatore o del cavo. Qualcuno ha sospettato un deterioramento anticipato della batteria (fattore quantomeno strano considerato che il tablet Apple ha poco meno di un anno alle spalle), ma l’azienda americana ha subìto chiarito ogni dubbio: il problema è software, non hardware.

Ma come risolvere il problema? Apple ha snocciolato qualche suggerimento per tentare di ovviare alla stortura, il primo dei quali effettuare un riavvio del dispositivo. Per una pronta risoluzione della problematica bisognerà invece pazientare per qualche altro giorno, considerato che il nuovo aggiornamento stabile di iPadOS 15.6 dovrebbe contenere il fix risolutivo.

Bisogna dire comunque che il ritorno in grande stile dell’iPad Mini 6 non è avvenuto con i migliori favori. Qualche mese addietro, ad esempio, ha tenuto banco la questione “jelly scrolling” legata al pannello del tablet di Apple, che ha portato a una class action da parte di svariati consumatori. Adesso è la volta della batteria, ma quantomeno ad essere colpito non è stavolta l’hardware ma il software.