iOS 14, Apple aggiunge una scorciatoia furba per alcune funzioni

iOS 14.1
Apple ha rilasciato gli aggiornamenti ad iOS 14.1 e iPadOS 14.1(via Apple)

iOS 14, Apple ha introdotto nuove scorciatoie per accedere più velocemente ad alcune funzioni dell’iPhone grazie alle novità del sistema operativo.

La casa di Cupertino ha sempre avuto tra i suoi punti di forza il software installato sui suoi device. Spesso Apple ha fatto da apripista su alcune funzioni che nascono con l’obiettivo di facilitare l’utilizzo degli smartphone, sempre più ricchi di opzioni, ma sempre più difficili da utilizzare o comunque dal difficile accesso.

Uno dei campi più interessanti è quello delle gesture. i nuovi cellulari infatti possono essere comandati con i nuovi sistemi di intelligenza artificiale per il riconoscimento vocale, ma ci sono occasioni in cui non è possibile utilizzare la voce, soprattutto in presenza di altre persone. Per questo su iOS 14 sono state introdotte succose novità, come quella dei tap sul “posteriore” degli iPhone, grazie ai quali è possibile inviare alcuni comandi.

LEGGI ANCHE –> Smartwatch Hero Band III in offerta Amazon, unboxing e recensione – VIDEO

iOS 14 , le nuove funzioni con il doppio tap posteriore (via Twitter)
iOS 14 , le nuove funzioni con il doppio tap posteriore (via Twitter)

iOS 14, doppio tap per effettuare lo screenshot dello schermo

il “back tap“, ovverosia il tocco sulla scocca posteriore del cellulare, è un gesto molto naturale e soprattutto veloce. Apple, con il nuovo sistema operativo iOS 14, consente di effettuare diverse operazioni, sia con doppio che con il triplo tocco. Per esempio è possibile programmare uno screenshot della schermata, come si può vedere dal video presente nell’articolo, ma si può anche silenziare lo smartphone, cambiare il volume oppure lanciare alcune applicazioni, anche legate all’Apple home Kit.

Per esempio è possibile programmare l’accensione delle luci in casa o ascoltare la musica, ma non solo. Con una diversa sequenza di tap, si può mandare un messaggio di Whatsapp o di Twitter. Diversi utenti che hanno provato la novità hanno confermato il suo ottimo funzionamento e soprattutto la velocità.


LEGGI ANCHE –> Velocità internet, in quali regioni c’è la linea migliore