Internet a casa, le tariffe sono in aumento: ecco i segreti per risparmiare

Negli ultimi tempi, le tariffe per attivare internet a casa sono in continuo aumento. Ecco alcuni segreti per risparmiare, senza rinunciare alla qualità

internet a casa
Ecco alcuni segreti per risparmiare sull’offerta di internet a casa (Adobe Stock)

Se siete alla ricerca di una nuova offerta per attivare internet a casa, sappiate che non è il momento migliore. Nonostante ci siano sempre più proposte e provider presenti sul mercato, le analisi mostrano come le tariffe siano in crescita costante.

Bisogna sapersi muovere e capire quali – per rapporto qualità/prezzo – sono le alternative migliori e quali è meglio scartare. Bisogna infatti tenere conto del canone mensile, ma non solo. Tra costi di attivazioni, costi del modem, servizi aggiuntivi e chi più ne ha più ne metta, fare la giusta scelta è sempre più complicato. Ecco alcuni segreti per risparmiare.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> WhatsApp, allarme privacy: ecco quando Facebook legge i nostri messaggi

Internet a casa, ecco come risparmiare e scegliere la giusta offerta

internet a casa
Con i costi che sono in continuo aumento, ecco alcuni segreti per scegliere la giusta offerta (Adobe Stock)

Partiamo da alcuni dati. Nell’ultimo anno, il costo di attivazione medio è aumentato del 106% e ha raggiunto i 156 euro (contro i 75 del 2020). La spesa per il modem a casa – non obbligatoria – è invece scesa del 36%, con valori medi pari a 48 euro. Ad aver alimentato ulteriormente la varietà d’offerta sono i servizi di streaming TV, spesso vero e proprio ago della bilancia nella scelta finale. Ma cosa bisogna fare per risparmiare? Ormai il merito propone anche offerte collaterali, ed è dunque bene tenere in considerazione tutto. Cercate di capire se c’è la possibilità di aggiungere promozioni di tipo mobile, che solitamente prevedono offerte con Giga illimitati. Ma anche servizi di intrattenimento, disponibili quasi sempre a costi inferiori rispetto a quello che si pagherebbe con sottoscrizioni singole.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Smartphone e dispositivi: questa ricarica wireless a distanza sembra arrivare dal futuro [ VIDEO ]

Un altro consiglio è quello di dare un’occhiata alle promo lanciate dal vostro provider di telefonia mobile. Spesso ci sono costi riservati ai già clienti, con sconti super e molto convenienti. Date un’occhiata anche alle velocità massime di connessione, con alcuni operatori che raggiungono anche picchi di 2,5 Giga in download. Ci sono diversi siti che vi permettono di verificare la copertura della vostra zona, in base alla quale potrete capire meglio come muovervi.