Instagram: periodo di crisi, inizia a copiare gli altri social | Ecco l’ultima mossa

Continua il processo di ‘tiktokizzazione’ da parte di Instagram, che si prepara ad accogliere una novità simile al social network cinese e che gli utenti hanno a lungo richiesto nelle settimane passate. Ecco tutti i dettagli

Da ormai qualche tempo, TikTok è il social network di riferimento in tutto il mondo. Sono milioni gli utenti che ogni giorno scorrono almeno 10 minuti sulla piattaforma, per vedere brevi video divertenti o per informarsi su quanto sta accadendo. Un successo che sta venendo alimentato proprio dagli sviluppatori di ByteDance, sempre vogliosi di inserire ulteriori novità per fidelizzare l’utenza.

instagram 20220806 cellulari.it
Una grossa novità sta per arrivare su Instagram e strizzerà ancora di più l’occhio a quanto accade su TikTok (Adobe Stock)

Un altro fenomeno sta però continuando a crescere in parallelo: la “tiktokizzazione” degli altri social network. A partire da Instagram, che ha deciso di puntare in maniera decisa sui Reels, ma non solo. Stando a quanto spiegato dal CEO Adam Mosseri, infatti, a breve anche le foto verranno allungate e mostrate a tutto schermo. Proprio come già succede con i video brevi.

Instagram allungherà le foto come i Reels: ecco cosa c’è da sapere

instagram 20220806 cellulari.it
Anche le foto verranno mostrate allungate e nel formato 9:16 (Unsplash)

Col passare dei mesi, Instagram si staccherà sempre di più dalla nomea di social network per le foto, avvicinandosi ai contenuti video. Lo sta in realtà già facendo, con i Reels che hanno ormai assunto un’importanza primaria all’interno della piattaforma. Ma l’azienda sotto Meta vuole spingersi oltre e, stando a quanto emerso, a breve anche le foto verranno allungate col formato 9:16. Una scelta curiosa e che strizza l’occhio alle ultime tendenze online.

Il processo stile TikTok intrapreso lo scorso giugno continua dunque, e anzi assume una valenza ancor più importante. I test inizieranno tra circa una o due settimane, come spiegato dal CEO Mosseri. Almeno inizialmente, il tutto verrà limitato ad un numero limitato di utenti. Ad oggi il formato massimo consentito è di 4:5, ma a breve si dovrebbe arrivare al supporto per le foto 9:16. Una scelta che sicuramente farà piacere ai milioni di utenti che bazzicano tra Instagram e TikTok, in grado così di avere una familiarità in più tra le due piattaforme. Per un modo di fruire le piattaforme social che va sempre di più in una direzione ben precisa. Non ci sono informazioni precise in merito al possibile rollout globale per tutti, ma potrebbe essere questione di settimane.