Iliad: novità pazzesca per gli utenti, non potrete crederci

Dettagli impressionanti per chi adora i gestori telefonici e le loro offerte, le quali vengono aggiornate giorno dopo giorno in vista delle esigenze dei clienti di tutta Italia.

Questa volta la novità principali arriva da Iliad, che non ha voluto introdurci una nuova promo come negli altri casi. Ci tiene informati, invece, dell’espansione della sua intera rete.

Iliad: novità pazzesca per gli utenti, non potrete crederci
La rete di Iliad si espande – Cellulari.it

Diciamolo tranquillamente: i provider di telefonia fissa e mobile sono essenziali attualmente, perché tendono a fornire una rete sicura e funzionante a milioni di italiani. La loro presenza, come avrete compreso, è importante.

Non è un caso che tutti noi abbiamo un router Wi-Fi nella nostra abitazione, che il più delle volte può funzionare male, discretamente o bene. Tuttavia, non si può negare che la sua presenza sia davvero indispensabile per tutte le nostre attività.

Nuove città entrano nella rete di Iliad: ecco quali

Iliad lo sa meglio di chiunque altro, ragione per la quale, a fine novembre, ha annunciato di aver raggiunto più di 3.000 città coperte con la sua rete 5G, indicando anche nuovi dettagli sulla tecnologia in questione. Quali zone saranno munite della sua connessione adesso?

Iliad: novità pazzesca per gli utenti, non potrete crederci
Anche altri gestori faranno lo stesso prima o poi – Cellulari.it

Sino a questo momento la rete di quinta generazione risultava presente in totale 53 città, contro le prime 27 disponibili all’inizio della compagnia. Ma adesso, grazie al nuovo aggiornamento della copertura – dichiarato di recente -, Iliad si espande ancora di più. Bisognava soltanto avere pazienza ed attendere in pratica.

Come abbiamo detto si tratta di più di 3.000 città con la tecnologia 5G, fra cui tutte quelle con un quantitativo di abitanti superiore a 90.000 unità. Comunque sia, alcune aree sono state ricoperte del tutto adesso, diversamente da come era stato annunciato in passato. E’ probabile che ci volesse più tempo del dovuto, ma ne è valsa la pena a quanto pare.

In questo caso sono 27 città, ossia le prime selezionate dal gestore telefonico: Alessandria, Bari, Bologna, Brescia, Cagliari, Como, Ferrara, Firenze, Genova, La Spezia, Latina, Messina, Milano, Modena, Padova, Perugia, Pesaro, Pescara, Piacenza, Prato, Ravenna, Reggio Calabria, Reggio Emilia, Roma, Torino, Verona e Vicenza.

Ed ora, grazie agli aggiornamenti tecnologici, ne sono state aggiunte altre 26 che riusciranno ad arricchire molto di più la rete di Iliad: Aosta, Ascoli Piceno, Bergamo, Bolzano, Caserta, Catania, Fermo, Foggia, Forlì, Gorizia, Imperia, Monza, Novara, Palermo, Parma, Rimini, Salerno, Sassari, Siracusa, Taranto, Terni, Trento, Treviso, Trieste, Varese e Venezia.