Il nuovo smartphone di Realme è potentissimo. E sarà così

Realme cavalca l’onda dell’entusiasmo che l’ha portato ad essere una dei migliori marchi per smartphone del 2021. Con il nuovo anno, l’azienda tecnologica cinese (di Shenzhen) continua con la sua politica (finora vincente) di rendere accessibile a un ampio numero di consumatori le esperienze d’uso e le tecnologie, compreso il 5G, che generalmente sono disponibili solo su dispositivi di fascia alta.

Realme (Adobe Stock)
Realme (Adobe Stock)

A tal proposito si segnalano nuove specifiche, delle vere e proprie anticipazioni, su ciò che sarà il nuovo smartphone cinese: il Realme GT 2 Pro, disponibile presumibilmente con l’inizio del nuovo anno.
Secondo un noto informatore, il prossimo smartphone Realme sarà alimentato da un SoC Qualcomm Snapdragon 898 abbinato a una RAM LPDDR5 e memoria UFS 3.1. Sono in tanti, comunque, a confermare la notizia, evidenziando anche che lo smartphone in questione presto eseguirà il sistema operativo (OS) Realme UI 3.0, basato su Android 12.

Realme GT 2 Pro sarà alimentato da un SoC Qualcomm Snapdragon 8 Gen1

Chip Qualcomm (Adobe Stock)
Chip Qualcomm (Adobe Stock)

Vari tipster hanno anche accennato alle specifiche di display, fotocamera, ricarica e connettività del Realme GT 2 Pro. Secondo un post su Weibo del noto informatore WHYLAB, Realme GT 2 Pro sarà alimentato da un SoC Qualcomm Snapdragon 8 Gen1 (Snapdragon 898). La nuova fuga di notizie menziona che il chipset dello smartphone Realme sarà abbinato a una RAM LPDDR5 e allo storage UFS 3.1.

LEGGI ANCHE >>> Elon Musk e l’inquietante profezia su cosa ne sarà della Terra nei prossimi anni

Il tipster, inoltre, afferma inoltre che Realme GT 2 Pro, con il numero di modello RMX 3301, riceverà un display AMOLED full-HD+ da 6,51 pollici. Il report di inizio mese sostiene che il display dello smartphone avrà un rapporto di aspetto 20:9, un’elevata frequenza di aggiornamento e una densità di pixel di 404ppi. Inoltre, si dice che lo smartphone Realme disporrà anche di una fotocamera posteriore principale da 50 megapixel con stabilizzazione ottica dell’immagine (OIS). Nella parte anteriore, sempre secondo quanto riferito, sarà posta una fotocamera selfie da 32 megapixel.

LEGGI ANCHE >>> Snapchat lancia una nuova feature pensata per gli appassionati di cucina

Realme GT 2 Pro è stato sviluppato con la chiara intenzione di ottenere il supporto per la ricarica rapida da 125 W, mentre un rapporto precedente affermava che la capacità di ricarica del telefono sarà limitata a 65 W, per una batteria da 5.000 mAh.

Le opzioni di connettività, secondo la nuova perdita, potrebbero includere perfino il Wi-Fi 6 e Bluetooth v5.2. A inizio mese il tipster Digital Chat Station ha suggerito il prezzo di lancio del Realme GT 2 Pro possa aggirarsi intorni ai 4.000 CNY (circa Rs. 46.500), poco più di cinqucento euro al cambio, mentre un’edizione speciale, per il momento in cantiere soltanto per la Cina, lo porterebbe a circa CNY 5.000 (circa Rs. 58.200). Ancora nessua conferme ufficiale, se il fatto che filosofia di vendita che funziona, non si cambia.