Il Mi Band 7 sarà spettacolare: tutte le nuove informazioni emerse

Xiaomi si prepara al lancio del nuovo Mi Band 7. Stando alle indiscrezioni emerse, avremo di fronte un dispositivo a dir poco spettacolare

A seguito del grande successo ottenuto dal Mi Band 6, Xiaomi si prepara a presentare e a lanciare sul mercato il nuovo Mi Band 7. Si tratta di un wearable semplice da usare e ancor più ricco di funzionalità, che puntano a soddisfare le esigenze dei clienti in tutto e per tutto.

mi band 7 20220303 cellulari.it
Spuntano interessanti informazioni in merito al Mi Band 7 di Xiaomi, in uscita nelle prossime settimane (Screenshot Mi.com)

Nello specifico, l’esperto Magical Unicorn ha scovato ulteriori dettagli che lasciano ben sperare. Si parla di diversi miglioramenti rispetto alla generazione precedente, con un display ancora più grande e il supporto all’Always On Display. Trattandosi di indiscrezioni, come al solito, le notizie emerse vanno prese con le pinze e potrebbero variare ulteriormente nelle prossime settimane. Sicuramente però voci di questo genere fanno capire l’impegno che Xiaomi sta riponendo su un settore in rapida crescita.

Mi Band 7, ecco tutte le informazioni svelate da Magical Unicorn

mi band 7 20220303 cellulari.it
Ecco tutti i dettagli in merito da quanto raccontato in merito da un noto leaker. Tra display più grandi e feature aggiuntive, il wearable sarà spettacolare (screenshot)

Stando a quanto riferisce il noto leaker Magical Unicorn, il nuovo Xiaomi Mi Band 7 sarà spettacolare. Come già anticipato, il display sarà ancor più grande rispetto alla generazione precedente del wearable e avrà una risoluzione da 192 x 490 pixel con supporto all’Always On Display. Molto probabile poi l’integrazione di un modulo GPS, che darebbe la possibilità al device di essere indipendente dallo smartphone per ciò che riguarda i discorsi di geolocalizzazione. E poi modalità di allenamento ancor più complete e diversificate, tutte accessibili tramite il wearable dell’azienda cinese.

Si parla anche della nuova feature Smart Alarm, pensata per svegliare in maniera più dolce e delicata l’utente a partire da 30 minuti prima rispetto alla sveglia impostata. Ovviamente stiamo parlando solo di leak, non confermati ufficialmente e che potrebbero venire smentiti da ulteriori indiscrezioni o direttamente dall’azienda stessa. Non rimane che aspettare e capire quali evoluzioni ulteriori ci saranno, fino al giorno dell’evento di lancio definitivo.