I migliori smartphone Realme da acquistare a marzo 2022

Realme sta sfornando tanti ottimi smartphone su tutte le principali fasce di prezzo. Ecco quelli che consigliamo di attenzionare maggiormente

Realme sta macinando numeri di vendita impressionanti, forte di un rapporto qualità-prezzo piuttosto favorevole e di una strategia commerciale azzeccata. Ancorato alle logiche del mercato online e dei fan degli smartphone, il sub brand di Oppo è sbarcato anche nei negozi e questo gli ha permesso di farsi conoscere al grande pubblico, ampliando in modo sostanziale la platea di utilizzatori.

migliori smartphone Realme marzo 2022
I migliori smartphone Realme per rapporto qualità-prezzo (Screenshot YouTube)

Ma quali smartphone Realme comprare? Il portafoglio di devices è molto ricco e talvolta è possibile confondersi tra modelli apparentemente simili. Per questo motivo può essere utile evidenziare gli smartphone Realme più consigliati a marzo 2022, certi comunque che lista che troverete nelle prossime righe avrà ancora molto da dire anche nei mesi successivi.

Il primo modello che ci viene in mente è il Realme GT 2, il flagship killer ai top di gamma dello scorso anno. È animato dal processore Snapdragon 888 di Qualcomm e può fregiarsi della presenza di fino a 12 gigabyte di memoria RAM e 256 gigabyte di storage. Il display è da 6.43 pollici AMOLED con frequenza di aggiornamento a 120 Hz, mentre la batteria da 4.500 mAh supporta la ricarica rapida a 65 watt.

Realme GT 2 Neo è il miglior smartphone Realme per rapporto qualità-prezzo

migliori smartphone Realme marzo 2022
Tra gli ultimi smartphone Realme in uscita segnaliamo il Realme 9 Pro Plus (Screenshot YouTube)

Un gradino sotto si colloca il Realme GT 2 Neo, in assoluto tra i migliori smartphone Android in circolazione per rapporto qualità-prezzo. Ha un design semplice seppur non rivoluzionario e fa bene tutto: buon display, fotocamere valide, ottimo feedback aptico e potenza da vendere grazie al processore Snapdragon 870 di Qualcomm. Ma soprattutto ottima autonomia e speaker di buona fattura.

Tra gli smartphone di fascia media trova posto anche il Realme GT Master Edition. Si tratta di un dispositivo bilanciato, simile al flagship killer di cui sopra ma con le giuste rinunce per non appesantire troppo il prezzo di vendita. Lo smartphone utilizza il processore Snapdragon 778G e si pone in stretta competizione con lo Xiaomi 11 Lite 5G NE. Il suo tratto più distintivo è però il design, impreziosito da una scocca in pelle personalizzata in “stile” valigia dal noto designer giapponese Naoto Fukasawa. Attenzione anche all’ultimo Realme 9 Pro Plus con la sua fotocamera flagship mutuata da alcuni dispositivi di fascia alta, tra cui anche l’Oppo Find X3.

Chiudendo il cerchio con la fascia bassa, consigliamo uno degli smartphone Realme più venduti nella fascia di prezzo sulle 200 euro: Realme 8 Pro. Ha una scheda tecnica molto interessante come dimostra il display AMOLED da 6.4 pollici, la batteria da 4.500 mAh con pieno supporto alla ricarica rapida a 65 watt e un processore, lo Snapdragon 720G, bastevole e scattante per l’uso quotidiano.